Pozzuoli, i Campi Flegrei alla Borsa del Turismo di Paestum

Borsa Turismo(CFN) Pozzuoli – Presentata a Palazzo Toledo giovedì il pacchetto turistico degli albergatori flegrei da presentare alla Borsa del turismo di Paestum. Un appuntamento da non perdere per il sistema turismo del Campi Flegrei. I comuni di Pozzuoli, Bacoli e Monte di Procida, uniti, per presenziare all’iniziativa voluta dal professore Luigi Esposito presidente dell’associazione albergatori flegrei. A fare gli onori di casa il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia, presenti gli assessori al turismo dei tre comuni: Franco Fumo, Flavia Guardascione e Andrea Scotto. L’offerta è forte anche del protocollo sottoscritto dal sindaco di Pozzuoli e la Soprintendenza che collaboreranno fattivamente per manutenere e tenere aperti i principali siti che insistono sul territotrio puteolano. Un protocollo, primo in Italia, che non è escluso che potrebbe essere preso a modello anche dagli altri comuni del comprensorio, che prevede l’impiego del personale comunale prestato alla Sovrintendenza al fine proprio aùdi garantirne la fruibilità turistica e che andrebbe a colmare le deficienze di personale della Soprintendenza. Un protocollo, quello sottoscritto da Figliolia, che potrebbe riavviare il volano turistico a condizione che però suia accompagnato da un cambio totale di mentalità. Questo consentirebbe di portare il pacchetto turistico presentato per Paestum anche su piazze turistiche internazionali ben più interessanti. (CFN)