Flash News

Arrestati in flagranza di reato tre puteolani, saranno giudicati per direttissima

Arrestati in flagranza di reato tre puteolani, saranno giudicati per direttissima

(CFN) POZZUOLI – Sono stati arrestati pochi minuti dopo aver trafugato elettrodomestici e soldi tre puteolani: Vincenzo Fabozzi di 37 anni, Luigi Roberto Sannino di 29 anni e Vincenzo Festante di 28 anni. I tre, appena si sono introdotti in un ristorante nei pressi del Lago Lucrino hanno fatto scattare l’allarme collegato alla centrale 112. I Carabinieri della locale caserma sono prontamente intervenuti e hanno intercettato Sannino e Festante a pochi metri dal locale intenti a raggiungere il terzo complice, Festante, che li attendeva a bordo di una Mercedes.
Alla vista dei militari i tre si sono dati alla fuga a bordo dell’auto ma dopo un breve inseguimento sono stati bloccati in via Miliscola da un altra pattuglia.
I militari, dopo l’arresto, hanno accertato che una finestra del ristorante era stata forzata mentre nei pressi dell’uscita era stato nascosto un televisore ed alcuni elettrodomestici rubati nel locale per un valore di oltre 2mila euro.
Già noti alle forze dell’ordine, Fabozzi, Sannino e Festante, dovranno rispondere di furto aggravato e saranno giudicati per direttissima.(CFN)