Bacoli, il commissario Tarricone all’inaugurazione di “Un mare per tutti”

Bacoli, il commissario Tarricone all’inaugurazione di “Un mare per tutti”

(CFN) BACOLI – Il Commissario Prefettizio del Comune di Bacoli,  Francesco Tarricone, ha partecipato all’inaugurazione ufficiale della 23esima edizione del progetto: “Un mare per tutti”. Una colonia marina per disabili con alto deficit motorio. L’Associazione Pro Handicap la organizza dal 1996. Il progetto fu approvato dalla Regione nel 2007, e dal 2004 rientra nei servizi offerti dal Piano Sociale di zona Ambito n 4, dei comuni di Bacoli, Monte di Procida e Pozzuoli. Ogni anno circa 200 disabili con grosse difficoltà motorie, riescono, grazie a questa struttura molto organizzata, ad andare in acqua, godendo non solo del sole, ma anche del mare. Per l’accessibilità al mare, vengono utilizzati lastroni in cemento, pedane removibili, che conducono alla battigia e ad ogni ombrellone piazzato sul lido. Facilitato così lo spostamento su tutto lo stabilimento balneare. Settore ombrelloni, sala mensa, ristoro, spazio relax ombreggiato. Per la discesa in acqua, oltre a servirsi di assistenti bagnini, specializzati, vengono utilizzati lettini mare, modificati per le esigenze specifiche. Con questi lettini i bagnanti vengono poi accompagnati fino alle docce e in ogni luogo della struttura.
Particolarmente apprezzata questa esperienza da parte del Commissario Prefettizio: “Un’iniziativa di alta qualità, quasi unica per la Campania ed è tra le poche in tutta Italia. La definizione Un mare per tutti è reale e tangibile, in quanto sappiamo che nonostante le normative in merito, le strutture balneari in genere non sono in grado di accogliere in toto le persone disabili, soprattutto quelle ad alto deficit motorio. Potremmo dire con orgoglio che questo progetto è un fiore all’occhiello per Bacoli e per i suoi organizzatori e per il presidente Salvatore Iodice
Durante l’Estate 2018, nel lido, ci saranno come da tradizione altre iniziative di carattere culturale, ricreativo ed artistico, a cui partecipano con entusiasmo i familiari e i soci dell’associazione.(CFN)

Commenti