BACOLI/ Nomina Flegrea Lavoro, il Pd diffida il commissario all'Anac e al Prefetto
Francesco Tarricone, commissario straordinario di Bacoli

BACOLI/ Nomina Flegrea Lavoro, il Pd diffida il commissario all’Anac e al Prefetto

Riceviamo e pubblichiamo
(CFN) POZZUOLI – Il Partito Democratico ha appena diffidato il Commissario straordinario dal confermare la nomina del nuovo Amministratore della “Flegrea Lavoro Spa”, scelta che ci vincolerà per il futuro e che viene dopo l’annullamento – a candidature già presente – del precedente bando pubblico e l’indizione di un nuovo avviso con nomina diretta – senza criteri di selezione o colloquio con i candidati – dei dirigenti della Società partecipata. Il PD – che ha scritto anche all’Autorità Nazionale Anti-Corruzione ed al Prefetto – chiede la revoca del bando prefettizio, l’annullamento della nomina dell’Amministratore fatta pochi giorni prima di Natale, e per dissipare ogni dubbio, l’acquisizione del certificato anti-mafia del nominato che risultava essere stato assessore di Marano di Napoli quando questo Comune fu sciolto nel 2016 per infiltrazioni camorristiche. Nell’assordante silenzio delle altre forze politiche che preferiscono prepararsi alle elezioni piuttosto che pensare al proprio paese, il PD continua a difendere la Città dagli assalti di chi prima l’ha portata al dissesto ed adesso vuole mettere le mani sopra beni e servizi di tutti i cittadini. (CFN) 
Partito Democratico di Bacoli