BASKET/ Entusiasmo e Pala Errico pieno per la nuova Virtus Pozzuoli

BASKET/ Entusiasmo e Pala Errico pieno per la nuova Virtus Pozzuoli

di MARTINA COSTANTINO

(CFS) POZZUOLI – Esordio questo sabato al palazzetto “Errico” della nuova Virtus Bava Pozzuoli guidata dal tecnico Mariano Gentile protagonista di una gara amichevole con il Basket Isernia (serie C gold) dell’ex guardia Stefano Orefice. Prima e unica presentazione pre-campionato davanti al pubblico flegreo che era presente in buon numero sulle gradinate dello storico palazzetto curioso di vedere all’opera la nuova formazione. Pozzuoli è scesa in campo ancora senza la guardia Marchini che non ha ancora pienamente recuperato i suoi problemi muscolari, ma, nonostante ciò, e tenendo conto che si è al lavoro da sole tre settimane, la prova gialloblu è stata più che discreta. La squadra sta mostrando giorno dopo giorno segni di miglioramento e sta raggiungendo la giusta alchimia per essere pronta il giorno dell’esordio fissato al 28 settembre contro Cassino. La partita si è svolta in quattro periodi regolamentari, ma a quarti azzerati che hanno visto la Virtus Pozzuoli imporsi principalmente negli ultimi due tempi, mentre il primo periodo ha visto Isernia mostrare un buon affiatamento. Coach Gentile ha fatto ruotare tutti i componenti del roster provando varie soluzioni offensive e difensive così come è stato anche nelle precedenti amichevoli di cui si sta cercando di fare tesoro per limare alcuni aspetti non ancora perfetti.

PARLA COACH GENTILE Si deve lavorare ancora sui meccanismi difensivi, dove ancora non ci siamo, invece in attacco il talento individuale ci fa trovare delle buone soluzioni, però in difesa commettiamo ancora degli errori di ingenuità e non abbiamo ancora ben campito alcuni meccanismi soprattutto sul pick and roll, su situazioni di blocchi ciechi e di spazi in particolar modo per quanto riguarda l’occupazione dell’area sul lato debole. In generale ci sono ancora tanti meccanismi difensivi da perfezionare e a questo sarà dedicata l’ultima fase della preparazione pre-campionato”. (CFS)