La Bava Virtus Pozzuoli, affamata di vittorie, incontra la Treofan Battipaglia

La Bava Virtus Pozzuoli, affamata di vittorie, incontra la Treofan Battipaglia

(CFS) POZZUOLI – La settima giornata di campionato domani, sabato 10 novembre, ore 19 al PalaErrico, vedrá la Bava Virtus Pozzuoli scendere in campo contro Treofan Battipaglia.
Le aquile puteolane sono ormai affamate di vittoria dopo le due sconfitte consecutive a Reggio Calabria e contro la Decò Juve Caserta e, affrontare un’altra formazione campana , dopo la vittoria del derby partenopeo contro Napoli, darà sicuramente una motivazione in più . Si incontreranno due squadre molto vicine in classifica: Pozzuoli a due punti e Battipaglia ancora a digiuno di vittorie cosa che renderà la gara ancora più interessante e la vittoria più importante. Entrambe le formazioni scenderanno in campo per conquistare una vittoria fondamentale, non soltanto per quanto riguarda il punteggio, ma anche a livello emotivo. Da un lato arrivare alla settima giornata ancora a zero punti è certamente demoralizzante per i salernitani, dall’altro, per Pozzuoli, si vorrebbe archiviare il momento non proprio felice sfruttando al massimo il fattore campo a proprio vantaggio e l’incontro con quello che, sulla carta, dovrebbe essere un avversario abbordabile. Le due squadre non sono proprio sconosciute l’una all’altra, Battipaglia, infatti, era già riuscita a battere Pozzuoli nel torneo di San Gennaro disputatosi a settembre e, certamente, sabato proverà a replicare. Non lasceranno che sia impresa facile i ragazzi di coach Serpico, al lavoro da una settimana per preparare al meglio la partita: si dovrà lavorare in attacco per cercare di migliorare assolutamente i 53 punti realizzati a Caserta, dove sono mancati soprattutto i canestri di due perni fondamentali della formazione flegrea ossia capitan Errico e di Matteo Bini soliti alla doppia cifra, ma anche in difesa per mantenere basso il punteggio degli avversari che nella scorsa gara contro Scauri sono arrivati a realizzare 90 punti. Si prospetta davvero una gara emozionante sabato all’ “Errico” dove si scontreranno la voglia di riscatto della Virtus Basket Pozzuoli, che avrà bisogno come non mai del calore dei suoi tifosi, e il desiderio di portare a casa i primi due punti dell’anno della Polisportiva Battipagliese.
E’ una partita delicata che non possiamo permetterci di perdere – ha dichiarato Fulvio Palumbo, responsabile dell’area tecnica della compagine puteolana -. La sconfitta contro Caserta è stata un incidente di percorso che dobbiamo immediatamente archiviare. In settimana il nostro tecnico e la squadra hanno rivisto gli errori commessi domenica scorsa e nella precedente gara a Reggio Calabria. Errori che non possiamo permetterci di ripetere perché altrimenti non andiamo da nessuna parte. C’è bisogno di maggiore responsabilità da parte di ciascuno e soprattutto entrare sul parquet tranquilli per giocare la nostra pallacanestro. Dobbiamo prima divertirci e il risultato sarà consequenziale e positivo. Il basket è uno sport dove chi sbaglia di meno vince. E noi abbiamo sbagliato oltre il dovuto nelle ultime due uscite. Noi dobbiamo migliorare in fase offensiva e limitare molto anche in difesa. Battipaglia? Una squadra ostica, lo zero in classifica non paga quello che di buono ha fatto la formazione salernitana nelle ultime due gare e fin qui. Perciò alla mia squadra chiedo la massima concentrazione dal primo al quarantesimo minuto” conclude Palumbo.(CFS – Martina Costantino)