Basket, la Bava Virtus Pozzuoli insegue la vittoria a Reggio Calabria ma cede nell’ultimo quarto

Basket, la Bava Virtus Pozzuoli insegue la vittoria a Reggio Calabria ma cede nell’ultimo quarto

(CFS) REGGIO CALABRIA – Era iniziata bene la prova della Virtus Basket Pozzuoli al PalaCalafiore di Reggio Calabria dove mercoledì 31 ottobre si è giocato il recupero della quarta giornata di campionato, ma, nonostante i primi tre quarti abbiano visto le squadre rincorrersi a canestro, la vittoria è stata poi dei locali con un netto +20.

Durante i primi 30′ di gioco Pozzuoli sembrava gestire abbastanza bene una squadra destinata alle posizioni altre della classifica come Reggio Calabria, addirittura con percentuali nel tiro da tre superiori ai reggini. Nonostante al termine dei quarti ci fosse sempre lo svantaggio puteolano, questo non era così preoccupante visto che i punteggi si mantenevano bassi da entrambe le parti: 22-17 dopo il primo quarto, 37-33 dopo il secondo, 56-49 al 30′ e poi il 76-56 finale. Come si evince dai parziali, Pozzuoli è stata completamente assente per tutto il quarto periodo di gioco, permettendo ai locali di mettere a segno ben 20 punti e riuscendo da parte sua, invece, a realizzare solo 7 punti, un parziale, quello piazzato dalla Viola Reggio Calabria negli ultimi dieci minuti di gioco, che è stato quello decisivo per la vittoria. Due soli gli uomini gialloblu che hanno segnato nell’ultimo quarto ossia Tessitore, con i sue due canestri da due, ed Errico con un canestro da tre.

Per i locali ben cinque i giocatori in doppia cifra: Alessandri, Mastroianni e Nobile a quota 10 punti, Paesano con 13 punti e il capitano Fallucca autore di 17 punti. Per Pozzuoli, ancora una volta, ad essersi distinti sono: Carrichiello e Tessitore a quota 12, Bini con 13 punti, mentre, questa volta, la doppia cifra del capitano Salvatore Errico non è quella del punteggio, bensì quella dei rimbalzi, 13 per l’esattezza quelli da lui conquistati, cosa che non stupisce affatto chi segue il basket flegreo. Risultato finale 76-56 (22-17; 37-33; 56-49).(CFS – Martina Costantino)

Il Tabellino

Bava Virtus Pozzuoli: Tessitore 12; Carrichiello 12; Errico 7; Dimarco 7; Bini 13; Conforto 0; Caresta n.e.; Longobardi 3; Mehmedoviq 2; Denadic 0; Ajayi n.e.; Di Domenico n.e.

Viola Reggio Calabria: Alessandri 10; Fallucca 17; Paesano 13; Fall 9; Nobile 10; Mastroianni 10; Ciccarello n.e.; Carnovali 0; Vitale 0; Grgurovic 0.