Basket/ La nuova Virtus Pozzuoli si presenta alla città a pochi giorni dalla prima di campionato di serie B
Presentazione all' Hotel Gli Dei della Virtus Pozzuoli 2019/2020 - Foto di Agenzia Press G. Conte

Basket/ La nuova Virtus Pozzuoli si presenta alla città a pochi giorni dalla prima di campionato di serie B

(CFS) POZZUOLI – Si è svolta nella suggestiva location dell’hotel “Gli Dei” la presentazione del roster della Virtus Pozzuoli che parteciperà al campionato di serie B Old Wild West 2019/2020 il cui inizio è previsto il 28 settembre. Alla presentazione hanno preso parte varie istituzioni del basket campano e dell’amministrazione comunale per mostrare la loro vicinanza ad una squadra che è rappresentante di una città che ha scritto una lunga pagina del basket sia maschile che femminile.
Il progetto della Virtus Pozzuoli è stato illustrato in primis dal presidente Giovanni Niero molto entusiasta della formazione assemblata i cui giocatori, come ha spiegato, sono stati scelti oculatamente e con lo scopo di puntare ad una posizione in classifica medio alta. Ha assicurato che si tratta di ragazzi con talento e a cui piace dare spettacolo, motivo in più per riempire le gradinate del palazzetto “Errico”, e la cui selezione è stata affidata prima di tutto al coach Mariano Gentile in modo tale che potesse avere un gruppo con il quale poter ben lavorare e a cui trasmettere la sua idea di pallacanestro. Il presidente, insomma, si è mostrato più che soddisfatto del lavoro svolto e fiducioso che i tanto attesi risultati e le tanto attese vittorie possano ben presto arrivare.
È stato il tecnico Mariano Gentile a chiamare all’appello e a presentare i nuovi giocatori della Virtus Pozzuoli, anche lui ha sottolineato le doti di ognuno di loro e ha spiegato che l’obiettivo della società scegliendoli è stato quello di cercare di creare un progetto con un gruppo che potesse durare per più anni, ecco spiegata la giovane età dei singoli componenti che ha portato Pozzuoli ad allestire una delle squadre più giovani del girone. Più cauto il coach nell’annunciare gli obiettivi della squadra, convinto che, ad oggi, l’essenziale sia quello di lavorare duramente in palestra e di costruire un gradino alla volta gli obiettivi di un gruppo totalmente rinnovato e che dovrà affrontare un campionato pieno di insidie con avversarie altrettanto preparate.
In rappresentanza della società ci sono state, poi, le parole del Direttore Generale Fulvio Palumbo anch’egli soddisfatto ed entusiasta del roster assemblato e certo che la squadra possa regalare soddisfazioni al suo pubblico che spera possa seguire la Virtus sempre e che soprattutto invita caldamente a presenziare alle gare casalinghe, come hanno sottolineato anche il presidente Niero e il tecnico Gentile. Palumbo ha spiegato che la società ha compiuto degli sforzi per cercare di ottenere risultati migliori rispetto allo scorso anno mostrando di credere fino in fondo al progetto di avere sempre una squadra che partecipi ad un campionato nazionale con i colori gialloblu. Ha poi fatto i suoi auguri al roster e allo staff tecnico dicendo che si deve solo continuare a lavorare come si è fatto fino ad ora.
Presente anche il presidente del Comitato Fip Campania, Manfredo Fucile, onorato dell’invito della Virtus Pozzuoli e vicino alla società, sicuro che potrà ben rappresentare la Campania in un campionato nazionale, ben consapevole della storia cestistica della città di Pozzuoli e convinto che la serie B sarà per la squadra solo il punto di partenza di un progetto più ambizioso che potrà realizzarsi poco per volta negli anni prossimi.
Infine rappresentata anche l’amministrazione comunale con il consigliere Vincenzo Daniele, che ha portato i saluti del sindaco Figliolia, assente per altri impegni istituzionali, e che ha augurato il meglio alla Virtus Pozzuoli orgoglio e vanto cittadino che raggiungerà senza dubbio un roseo traguardo al termine della stagione 2019/2020.
Alla presentazione è stato illustrato anche il roster del neo promosso in serie C silver Flavio Basket Pozzuoli, facente parte del Consorzio Basket Pozzuoli, affidato alla guida di coach Ferrario. Anch’esso un gruppo di giovani, coordinati dall’esperto Mario Innocente, che dovranno crescere insieme passo dopo passo per poter fare un buon campionato e rappresentare in qualche modo la squadra satellite della Virtus Pozzuoli. Il Flavio Basket Pozzuoli disputerà le partite casalinghe al “Pala Pippo Coppola” di Monte di Procida e il campionato di serie C silver prenderà avvio il 6 ottobre mentre la prima apparizione della nuova squadra sarà al palazzetto “Errico” di Pozzuoli dove sabato 21 e domenica 22 settembre si disputerà il torneo di San Gennaro.(CFS – Martina Costantino)