BASKET/ Per la Bava Pozzuoli la permanenza in B passa per Ferentino

BASKET/ Per la Bava Pozzuoli la permanenza in B passa per Ferentino

(CFS) POZZUOLI – Saranno spareggi nazionali per la Virtus Basket Pozzuoli, la decisione della Federazione Italiana di Pallacanestro è stata molto chiara: nessuna modifica alla formula play out nonostante l’esclusione della Viola Reggio Calabria. Situazione complessa che inizia proprio con l’eliminazione della squadra calabra a causa del mancato pagamento dei Nas in scadenza, con proroga, il 26 aprile. Ricorso rigettato ed esclusione confermata con il relativo passaggio alla semifinale play off dell’Amatori Pescara che affronterà la Pallacanestro Andrea Pasca Nardò.
Le speranze della Virtus Pozzuoli di una salvezza ormai già ottenuta sono andate in fumo in quanto è rimasto tutto invariato: nessuna rimodulazione dei play out e dei play off né, tanto meno, un annullamento del concentramento nazionale per determinare l’ultima retrocessione in serie C. È stato definito anche il campo in cui si disputerà il suddetto concentramento ed è un campo ben noto ai flegrei, ossia il Palasport di Ferentino, proprio dove lo scorso anno si conquistò la serie B. La formula del concentramento prevede incontri sabato 18 maggio e domenica 19 maggio, con precisione nella giornata di sabato si incontreranno Valsesia Basket (girone A) – Pallacanestro Crema (girone B) alle ore 17 mentre Porto Sant’Elpidio Basket (girone C) – Virtus Bava Pozzuoli (girone D) alle ore 19,30. Le due squadre vincenti saranno automaticamente salve e continueranno la loro permanenza in serie B, mentre le due perdenti dovranno disputare un ulteriore incontro domenica 19 maggio alle ore 18 che determinerà la tredicesima squadra retrocessa di serie B Old Wild West. (CFS)