BASKET/ Sabato Virtus Pozzuoli contro Corato: in gioco la vetta della classifica di B

BASKET/ Sabato Virtus Pozzuoli contro Corato: in gioco la vetta della classifica di B

(CFS) POZZUOLI – Dopo il derby in trasferta, la Virtus Bava Pozzuoli torna tra le mura amiche del palazzetto “Errico” per affrontare l’ostico Basket Corato, la prima avversaria della regione Puglia che lo scorso anno faceva parte del girone C di serie B Old Wild West. Entrambe le formazioni hanno riportato tre vittorie ed una sconfitta, in particolare il Basket Corato, come la Virtus Pozzuoli, ha avuto una partenza sprint in campionato piazzando subito due colpi importanti riuscendo a battere Palestrina e Matera, per poi essere fermata dalla formazione di Stella Azzurra Basket. Entrambe arrivano a questa gara forti del successo nel turno infrasettimanale e desiderose di dare continuità al lavoro svolto.

PARLA COACH GENTILE Dalle parole di coach Gentile arriva la conferma di quanto Corato sia una formazione insidiosa: “Corato è una delle squadre che ha lavorato bene lo scorso anno, arrivando ai play off, a mio avviso, rispetto allo scorso, anno si è rinforzata ed è una delle squadre candidate a fare un campionato di vertice”.

GLI AVVERSARI Tra gli elementi del roster nero-verde a cui Pozzuoli deve prestare maggiore attenzione ci sono coloro i quali vanno stabilmente in doppia cifra: Grilli, Stella e Bruentti. Daniele Grilli è la guardia proveniente dalla Virtus Valmontone, ha totalizzato 70 punti fino ad oggi raggiungendo una media di 17.5 a partita con un best di 25 punti; Mauro Stella, invece, è una delle riconferme dello scorso anno, play esperto, anche lui con un miglior punteggio di 25 punti quest’anno, una media di 13.5 a partita e un totale di 54 punti. Sotto canestro bisognerà fare attenzione a Luigi Brunetta, centro classe 1988 sempre con un miglior punteggio realizzato di 25 punti, e la cui media è di 14 punti per gara. La Virtus Pozzuoli, nonostante il poco tempo a disposizione dovrà preparare bene la partita e mantenere una buona concentrazione perché la sfida si prospetta tutt’altro che semplice, ma il tecnico puteolano ha già messo in guardia i ragazzi capitanati da Salvatore Errico: “Ho chiesto ai ragazzi di tenere alta la concentrazione e di non fare lo stesso errore commesso sabato, quando, dopo la vittoria con Valmontone, abbiamo pensato di essere dei campioni e, secondo me, abbiamo anche perso un briciolo di umiltà. Dobbiamo continuare a lavorare con grande intensità, giocare sempre con concentrazione dal primo all’ultimo minuto, contro tutti e contro tutto. Con Corato voglio davvero cancellare la prova di sabato scorso, giochiamo in casa, davanti ai nostri tifosi e voglio l’impegno massimo affinché si faccia una partita con il massimo della concentrazione e dell’intensità”.

Bisogna solo ricordare l’appuntamento per la prossima gara interna delle aquile puteolane: Virtus Bava Pozzuoli contro Basket Corato, sabato 19 ottobre alle ore 19:00 presso il palazzetto “Errico” che dovrà essere completamente colorato di giallo e di blu. (CFS – Martina Costantino)