Flash News

Basket| Virtus Pozzuoli, arriva il top player: David Loncarevic, ex Juve Caserta e Napoli Basket!
Il neo acquisto di Pozzuoli in un'azione di gioco

Basket| Virtus Pozzuoli, arriva il top player: David Loncarevic, ex Juve Caserta e Napoli Basket!

(CFS) POZZUOLI –  Botto di mercato per la Virtus Pozzuoli che si aggiudica le prestazioni di David Loncarevic, classe ’91, pivot di 2,00 cm con varie esperienze tra DNB e DNC. “Il suo arrivo ci permette di rafforzarci notevolmente sotto canestro – spiega Mauro Serpico, coach della formazione gialloblù -. Inoltre, avremo in questo modo anche più forza nelle rotazioni. Il nostro mercato? Noi rimaniamo alla finestra alla ricerca di un esterno che completi il roster”.
Loncarevic con Luongo, Innocente ed Errico forma una reparto sotto i tabelloni tra i più forti di tutto il girone dove è inserita la compagine puteolana.

OLYMPUS DIGITAL CAMERANell’ultima stagione il giocatore nato a Sarajevo ma naturalizzato italiano ha indossato la casacca della Pallacanestro Maddaloni, allenata da coach Massaro, chiudendo il campionato con 6,8 punti e quasi 6 rimbalzi per partita, tirando con il 60% da due. Il neo acquisto puteolano è praticamente cresciuto con un pallone a spicchi in mano, tant’è che all’età di 14 anni ha esordito ed affrontato la sua prima stagione di Serie C2 in quel di Airola. Esperienza replicata la stagione successiva (2006/07), prima di trasferirsi in pianta stabile nella formazione Under 17 della Juve Caserta. Nel 2008/09 ritorna in DNC ad Airola, in doppio tesseramento con la Juve Caserta. La stagione successiva, sempre tra Airola e Juve Caserta, colleziona in DNC 2.5 punti e 2.3 rimbalzi. Nel 2010/11 avviene il trasferimento a Pozzuoli (5.6 punti con 5.6 rimbalzi) in DNB, dove affronta per la prima volta un’esperienza a tempo pieno, ovvero non in doppio tesseramento. L’anno successivo si trasferisce al Giugliano (9.9 punti con 7.3 rimbalzi) sempre in DNB, e ritorna anche ad essere tesserato con la Juve Caserta grazie alla collaborazione creatasi tra le due società. Due anni fa ha iniziato in quel di Napoli, in Legadue, dove seppur abbia ricoperto il ruolo di quarto lungo, si è dimostrato importante nella vittoria contro il Verona, collezionando 4 punti e 7 rimbalzi in 12’ d’impiego. Fallita la compagine partenopea, ha fatto ritorno all’Airola, dove ha messo insieme 11.6 punti (con un high di 22) e 7.5 rimbalzi e poi come detto l’anno scorso a Maddaloni. Intanto, lunedì al Pala Errico avrà inizio la stagione con la preparazione del club puteolano che nei prossimi giorni diramerà la lista dei convocati e dello staff tecnico. (CFN Sport)