Basket, Virtus Pozzuoli, Marchini: “siamo una squadra giovane, stiamo facendo subito gruppo e questo è fondamentale per fare bene”
Virtus Pozzuoli - Davide Marchini - Foto Agenzia Press Conte

Basket, Virtus Pozzuoli, Marchini: “siamo una squadra giovane, stiamo facendo subito gruppo e questo è fondamentale per fare bene”

(CFS) POZZUOLI – Si chiama Davide Marchini la nuova guardia titolare della Virtus Bava Pozzuoli e, tra i più attenti, ci sarà sicuramente qualcuno a cui questo nome non giunge nuovo, dato che  Pozzuoli ha già incontrato Marchini sul campo degli spareggi nazionali per la retrocessione quando era un avversario  facente parte della formazione del Porto Sant’Elpidio Basket. Proprio lì, forse, coach Gentile e lo staff della Virtus Pozzuoli hanno notato questo giovane promettente che ha concluso la stagione 2018/2019 da miglior marcatore di squadra e raggiungendo il suo punteggio massimo in carriera con 465 punti realizzati, una media di 14.5 a partita e un best di 26 punti. Numeri non male per una giovane guardia classe ’95 che lo scorso anno ha dimostrato una grande crescita cestistica e che arriva a Pozzuoli con grande motivazione.

Davide ci ha spiegato quali sono stati i motivi che lo hanno portato ad accettare la proposta della società targata Bava e quali gli intenti per la stagione 2019/2020 maturati anche nel corso dello scorso campionato: “Nonostante la retrocessione sul campo di Pozzuoli, tra l’altro anche per mano di Porto Sant’Elpidio, ho comunque visto che è una società ambiziosa, infatti hanno voluto il ripescaggio a tutti i costi e questo è sintomo di forte solidità, di voglia di avere un’altra possibilità per far bene in serie B e di ripartire da quest’anno. L’anno scorso è stata una stagione positiva a livello individuale, fortunatamente ci siamo salvati, ma potevamo fare meglio, l’obiettivo era sicuramente di fare meglio. Quest’anno vengo a Pozzuoli motivato e carico per riprendere a livello individuale da dove ho interrotto per aiutare la squadra a fare bene e a fare meglio rispetto allo scorso anno”.

Durante questi primi giorni Davide sembra essersi trovato davvero bene a Pozzuoli, ci parla di una squadra che sta già riuscendo a diventare un gruppo in tutti i sensi della parola e si mostra davvero entusiasta dell’atmosfera creatasi: “Le sensazioni sulla prima settimana di allenamento sono ottime, ho avuto modo di conoscere meglio i ragazzi in quanto viviamo insieme, praticamente in simbiosi dagli allenamenti fino al pranzo e alla cena. Mi sono trovato subito bene con loro, siamo una squadra giovane e stiamo riuscendo subito a fare gruppo e questa è una cosa fondamentale, quella sulla quale puntare per fare bene quest’anno”.

Altra cosa fa molto piacere a Davide e lo rende felice di essere qui è trovarsi in una città di mare lui che è originario di Carrara e, pur avendo visto ancora poco del posto, l’impressione è stata senza dubbio positiva: “Ho visto ancora poco la città, però ho avuto modo di andare velocemente in centro, al porto ed è una bellissima città di mare. Sono abituato a stare sul mare, essendo di Carrara, per me è sintomo di tranquillità, la città è veramente bella e quindi sono contento di essere qui”.(CFS – Martina Costantino)