BASKET/ Virtus, prima trasferta stagionale a Valmontone: DIRETTA su Campi Flegrei News

BASKET/ Virtus, prima trasferta stagionale a Valmontone: DIRETTA su Campi Flegrei News

di MARTINA COSTANTINO 

(CFS) POZZUOLI – Questa domenica alle ore 18 la Virtus Bava Pozzuoli affronterà la prima gara in esterna, sarà, infatti, impegnata nella trasferta contro la Virtus Valmontone. I flegrei arrivano alla partita molto carichi dopo l’ottimo esordio casalingo di sabato scorso durante il quale hanno dimostrato di essere un gruppo compatto formato da giovani determinati, pronti a dare tutto in campo, desiderosi di dire la loro e di non lasciare vittorie facili a nessuno. Certo è che giocare supportati dal calore del proprio pubblico è come avere un sesto uomo in campo e quindi domenica sarà tutto più difficile, ma la compagine puteolana è ormai pronta anche alla prossima sfida con un’avversaria da non sottovalutare.

GLI AVVERSARI La Virtus Valmontone, infatti, durante la prima giornata di campionato ha tenuto testa alla Luiss Roma per tutta la gara perdendo solo nei minuti finali 73-71. Tra i componenti della squadra spicca Luca Bisconti giunto al quarto anno consecutivo con la formazione laziale con la quale si è sempre guadagnato il posto di miglior marcatore. Un centro d’esperienza che vanta presenze anche in seria A2 con Scafati, Roseto, Capo D’Orlando, Trapani e Latina e che lo scorso anno ha avuto una media di 16 punti a partita. Avranno un duro compito i lunghi gialloblu, ma un altro giocatore da tenere d’occhio è anche il play classe 1991 Casale di scuola Virtus Roma con la quale ha anche partecipato al primo campionato nazionale, ha poi militato a lungo, tra serie C, B e A2 con Eurobasket Roma per poi passare, lo scorso anno, alla Tiber Roma. Nella scorsa partita ha realizzato 10 punti restando pienamente in linea con sua media punti in carriera. Altra riconferma è Bozo Misolic, centro del ’99 e giocatore che maggiormente si è distinto nella gara d’esordio realizzando 13 punti, dal New Basket Agropoli (C gold) arriva, invece, Matteo Caridà guardia classe ’95 che ha chiuso la stagione 2018/2019 a quota 462 punti, con una media di 15.4 a partita.

PRIMA TRASFERTA Le prossime due partite saranno molto importanti per la Virtus Pozzuoli chiamata ad incontrare altre due laziali: Valmontone e Formia, contro le quali sarebbe molto importante non commettere passi falsi per poi affrontare l’ostico turno infrasettimanale, il derby, contro la Geko Partenope Sant’Antimo. È necessario, però, compiere un passo alla volta soprattutto in una squadra che ha solo margine di miglioramento e allora testa alla prima trasferta dell’anno contro la Virtus Valmontone durante la quale tutti sperano che Pozzuoli mostri la stessa grinta dell’esordio. (CFS)