Flash News

Blocco treni a Napoli causa allarme fumo

Blocco treni a Napoli causa allarme fumo

(CFN) NAPOLI – Treni fermi a Napoli questa mattina a partire dalle 5.30 a causa di un allarme fumo in un locale sottostante la sala di controllo del traffico ferroviario della stazione centrale. Centinaia di viaggiatori non sono potuti partire dalla stazione di Napoli Centrale rimasta completamente paralizzata per motivi di sicurezza. Fra i treni principalmente colpiti dal disservizio, i Frecciarossa.
La presenza di fumo è stata segnalata dai locali della sala di controllo della Rete Ferroviaria Italiana. Sono intervenuti i Vigili del fuoco ma i dispositivi sembrano non aver subito danni. I treni coinvolti sono stati trentadue: quindici treni regionali sono stati cancellati e altri dieci sono stati fermati in stazione vicine, altri tre treni a lunga percorrenza sono stati fermati in stazioni prossime a quella di Napoli, mentre altri quattro convogli sono stati deviati su percorsi alternativi. La situazione di blocco della circolazione, che ha comportato numerosi disagi ai viaggiatori, è tornata alla normalità alle 7.45 con la partenza del primo treno. (CFN)