Flash News

Calcio a 5| Monte di Procida sconfitto nella trasferta di Bari
La formazione della Partenope Monte di Procida Calcio a 5

Calcio a 5| Monte di Procida sconfitto nella trasferta di Bari

(CFN) BARI – Il Monte di Procida calcio a 5 incappa al palazzetto “Vito Pinto” di Mola di Bari nella quinta sconfitta stagionale contro l’Ares Mola. I flegrei guidati dal tecnico Di Iorio restano al quarto posto in classifica con 25 punti e il 15 febbraio prossimo ospitano il Manfredonia che ha quattro punti in meno in classifica.

LA CRONACA Nel primo tempo parte bene la formazione pugliese che per 10 minuti conduce le operazioni passando in vantaggio al 5,55′ con un grande goal di Garofalo. Nei secondi 10 minuti il Monte di Procida reagisce e perviene al pareggio al 12,48 con Starace. La prima frazione si chiude con gli ospiti in attacco ma il risultato di 1-1 rispecchia quanto visto sul parquet. Nella ripresa la gara diventa ancora più veloce con tanti capovolgimenti di fronte. La squadra guidata da Di Bari, realizza il 2-1 con Mazzilli al 28,58 e, successivamente, il 3-1 con Ferdinelli al 34,43. Di Iorio non ci sta e mette Madonna portiere di movimento, realizzando il 3-2 con Della Ragione al 36,57, L’arrembaggio finale produce solo un palo e due reti dei locali poco prima della sirena che portano le firme di Teofilo e del solito Ferdinelli. Con questa vittoria l’Ares Mola mette una seria ipoteca alla partecipazione ai playoff, mentre, il Monte di Procida si può consolare con il bel gioco e con la classifica che la vede ancora saldamente al quarto posto grazie ai passi falsi interni di Futsal Bisceglie e Manfredonia e a quelli esterni di Giovinazzo e Fustal Barletta.

POST PARTITAOnore al Mola che ha dimostrato di meritare il posto che occupa in classifica – ha affermato il tecnico montese Di Iorio – , noi abbiamo fatto una grande gara sul piano dell’intensità, meno sul piano del fraseggio, ma abbiamo provato a fare comunque la nostra partita, purtroppo è un periodo che non ci gira bene, siamo stati sfortunati anche oggi: pali, traverse e parate ci hanno negato più volta la gioia del goal, ma soprattutto influenze e infortuni ci stanno falcidiando, oggi Iazzetta febbricitante, Frosolone out dopo 5 minuti per fastidio al ginocchio, Torelli a metà secondo tempo fermato per una fortissima contusione, senza dimenticare la pesante squalifica di Imparato, in ogni caso tutto fa parte dell’economia di una stagione e quindi va accettato, traggo indicazioni positive per lo spirito battagliero e la voglia di non mollare mai, anche oggi siamo usciti tra gli applausi di un numeroso e caloroso pubblico. Spero che la sosta ci aiuti a recuperare le assenze”. (CFN Sport)

TABELLINO

ARES MOLA-MONTE DI PROCIDA 5-2

ARES MOLA:  1 Pagliarulo, 2 Giannoccaro, 3 Lacoppola, 33 Satalino, 5 Diciolla, 6 Sardelli, 7 Teofilo, 8 Garofalo, 9 Mazzilli, 10 Ferdinelli, 11 Sabato, 12 Borracci. All. Di Bari

MONTE DI PROCIDA: 1 Costigliola, 2 Frosolone, 5 Bellico, 6 De Simone, 7 Della Ragione, 8 Iazzetta, 9 Starace, 10 Madonna, 11 Solombrino, 12 Canonico, 17 Torelli, 22 Loasses. All. Di Iorio.

ARBITRI: Surace di Seregno, Cattaneo di Bergamo. Crono: Agostinelli di Bari.

RETI: 5,55′ Garofalo (1-0), 12,48 Starace (1-1), 28,58 MAzzzilli (2-1), 34,43 Ferdinelli (3-1), 36,57 Della Ragione (3-2), 39,35 Teofilo (4-2), 39,57 Ferdinelli (5-2)

NOTE: Ammoniti: 3,43 Iazzetta (P), 14,50 Starace (P) e Satalino (AM), 23,50′ Teofilo (AM). Falli Primo tempo 4-4 secondo tempo 5-3