Flash News

Quarto Calcio, ko per 2-0 in casa del fanalino di coda Hermes Casagiove: Ciocia fallisce il rigore dell’1-1!
La formazione della Nuova Quarto Calcio

Quarto Calcio, ko per 2-0 in casa del fanalino di coda Hermes Casagiove: Ciocia fallisce il rigore dell’1-1!

(CFN) CASAGIOVE – Il Quarto perde per 2-0 in casa del fanalino di coda Hermes Casagiove consentendo alla compagine di Terra di Lavoro di superarla in classifica. I biancazzurri guidati dal trainer Mazziotti sono ora penultimi con 3 punti complice le quattro sconfitte nelle prime cinque giornate di campionato. Peggio stanno solo la Puteolana 1909 e il Campania che scenderanno in campo domenica. Pirone e compagni sono l’attacco più atavico del girone con appena quattro reti messe a segno e con ben 11 goal incassati, peggio ha fatto solo il Portici con 12 reti. La compagine casertana ha messo a segno i goal con Monaco e Iannitti che le hanno consentito di incamerare tre punti d’oro, mentre, in casa Quarto si apre una serie una crisi con i biancazzurri che tra sette giorni riceveranno al “Giarrusso” il Campania.
LA CRONACA
Parte forte la formazione flegrea già al 4’ con Barbella che supera Iannitti ma sbaglia la conclusione, mentre, al 12’ portiere Ciccarelli para una punizione a Russo. Poi al 21’ si fa vedere Monaco per i padroni di casa ma il suo diagonale termina a lato di poco. Il Quarto prende di nuovo predominio del gioco e va per tre volte vicino al goal con Di Fusco: prima con un tiro dal limite, poi, con una punizione e ancora con un tiro a giro che sfiora il palo.
Nella ripresa l’Hermes Casagiove si fa pericoloso ma capitan Zinno è attento ma è il preludio al vantaggio dei casertani: è il 59’ quando Monaco trafigge l’estremo difensore Ciccarelli con la palla che termina sotto la traversa. Pochi minuti e il Quarto ha l’occasione per pareggiare per un calcio di rigore concesso per contatto in area tra Ciocia e Degli Innocenti. Ma Ciocia si vede ribattere il tiro da Merola al 67’. Goal sbagliato, goal subito: la legge del calcio condanna il Quarto. E’ il 78’ quando Luca Santonastaso serve Iannitti che ribadisce in rete per il 2-0 finale. Mentre, a Di Fusco prima del triplice fischio gli viene negato un goal dal salvataggio di Iuliano. (CFN Sport)

IL TABELLINO
HERMES CASAGIOVE-NUOVA QUARTO PER LA LEGALITA’ = 2-0 (parziali: 0-0; 2-0)
HERMES CASAGIOVE: Merola, Degli Innocenti, Iannitti, Santonastaso Vincenzo, Mingione, Nuzzo, Russo (85’ Toscano), Santonastaso Luca, Monaco (77’ Iuliano), Mastroianni (60’ Fucci), Salzillo. In panchina: Roberti, Pellegrino, Desiato, Palmiero. Allenatore: Domenico Santonastaso
NUOVA QUARTO PER LA LEGALITA’: Ciccarelli, Santangelo, Sica, Foti, Cuomo (60’ Pirone), Zinno, Melcarne, Di Fusco, Ciocia, Barbella (70’ Gallinaro), Micillo (76’ Aveta). In panchina: Gaiangos, Raiano, Maddalena, Passero. Allenatore: Marco Mazziotti
RETI: Monaco 59’ (H), Iannitti 78’ (H)
ARBITRO: Niccolò Fucci della sezione di Salerno (assistenti: Angelo Palma e Crescenzo Mazzuoccolo di Nola)
NOTE: Ammoniti: Degli Innocenti, Santonastaso Luca, Mingione, Monaco (H); Santangelo, Foti, Ciocia (Q). Angoli: 4-2 per l’Hermes Casagiove. Recupero: 1 nel primo tempo; 4 nel secondo tempo. Spettatori: 120

<