CALCIO/ Puteolana, bomber Palumbo regala i tre punti contro l'Afro Napoli United - FOTO

CALCIO/ Puteolana, bomber Palumbo regala i tre punti contro l’Afro Napoli United – FOTO

(CFS) POZZUOLI – La Puteolana torna alla vittoria nella sfida contro l’Afro Napoli United giocata in uno stadio chiuso al pubblico e in un clima surreale. I tifosi granata però non hanno fatto mancare il loro apporto con quasi un centinaio di loro che erano assiepati all’esterno della recinzione che da su Montenuovo e un’altra parte sui balconi dei palazzi che danno sull’impianto di via Virgilio. A decidere l’incontro è stato ancora una volta Roberto Palumbo. Per il bomber granata è la terza marcatura stagionale. Un goal pesantissimo che consente ai diavoli rossi di fare un bel balzo in avanti in classifica a ridosso delle prime posizioni. Prima dell’inizio del match c’è stato un minuto di raccoglimento per ricordare Pierluigi Rotta. Le squadre sono scese indossando la maglia con la fotografia del carabiniere puteolano ucciso nella Questura a Trieste. La gara all’inizio è molto avara di emozioni con le due formazioni che non si scoprono più di tanto. Anche se l’Afro Napoli United si affida soprattutto alle ripartenze sulla fascia di Faella e al bomber argentino Sogno, una vera spina nel fianco della difesa granata. Al 35’ si fa pericolosa la Puteolana proprio con Roberto Palumbo con la retroguardia ospite che sventa. Poi, sei minuti dopo Panico da buona posizione con un pallonetto prende la parte superiore della traversa.

RIGORE SBAGLIATO Un minuto dopo l’arbitro concede un calcio di rigore per un fallo in area di Rinaldi. Dal dischetto va Sogno ma il portiere della Puteolana con un colpo felino riesce a parare buttandosi sulla sua sinistra e poi la difesa spazza via. Nella ripresa viene espulso Russo dell’Afro Napoli per un brutto fallo commesso ad un giocatore di casa lanciato a rete. La Puteolana sposta il baricentro in avanti, ci prova prima Volpini e, poi, Rinaldi senza fortuna. Poi, al 66’ arriva l’espulsione di Caiazzo per doppia ammonizione.

GOAL VITTORIA Ma appena sessanta secondi dopo c’è la rete che decide il match. Azione in progressione di Guillari sulla fascia e tiro poi respinto dal portiere, Roberto Palumbo da due passi con il più classico dei tap-in realizza. L’Afro Napoli subita la rete parte in avanti alla ricerca del pareggio ma i granata fanno buona guardia e vincono. (CFS) 

PUTEOLANA-AFRO NAPOLI UNITED 1-0 

Puteolana: Di Mauro 7, Caiazzo 5, Posillipo 6, Rinaldi 6 (26’st Liberti 6), Follera 6,5, Cassandro 6,5, Panico 6 (11’st Guillari 6,5), Palumbo V. 6,5, Palumbo R. 7, Volpini 6, Antignano 6. A disp.: Ferrara, Carrino, Coppola, Apredda, Piscopo, La Pietra, Di Micco. All. Ciaramella 6,5

Afro Napoli United: Santangelo 6, Franza 6, De Giorgi 6,5 (41’st Romano sv), Fernandez Arrulo 6, Velotti 6, Russo 6,5, Faella 6 (32’st Padin sv), Marigliano 6,5, Sheriff 6 (2’st Iannuzzi 6), Tomasin 6 (24’st Cittadini 6), Sogno 5,5. A disp.: Riccio, Arpaia, Bruno, Conte, Suleman. All. Ambrosino 6

Arbitro: Matina di Palermo 6,5

Reti: 22’st Palumbo R. (P) 

Note: Espulsi: Al 5’st Russo (A) per gioco falloso e al 21’st Caiazzo per doppia ammonizione. Ammoniti: Posillipo, Panico, Antignano, Casapulla (P). Gara giocata a porte chiuse.

Questo slideshow richiede JavaScript.