CALCIO/ Puteolana, Nardiello ci ripensa e resta al suo posto dando la colpa alla stampa
Massimo Cavaliere, d.s. granata a sinistra, con Dino Nardiello, direttore generale

CALCIO/ Puteolana, Nardiello ci ripensa e resta al suo posto dando la colpa alla stampa

(CFS) POZZUOLI – Nel post partita agitato di Puteolana – Afragolese, sembrava essersi rotto qualcosa tra il direttore generale dei diavoli rossi Dino Nardiello e la proprietà con a capo Casapulla. Invece, in questi istanti, attraverso un comunicato ufficiale proprio la Puteolana 1902 ha smentito questa voce confermando la permanenza del dg alla guida dei flegrei. Come si legge dal post su Facebook, la società flegrea sottolinea come l’intenzione di Nardiello “non è mai stata quella di lasciare la dirigenza della 1902 per motivi inerenti alle modalità di gestione societaria”, bensì solo ed esclusivamente “problemi personali, tuttavia risolti con un breve confronto”.  Ci preme però evidenziare che non basta dare la colpa alla stampa e ai media per nascondere quella che è la verità già riportata dalla nostra testata e da altri colleghi. Il lavoro del giornalista è di “raccontare la verità e i fatti”, noi la deontologia la rispettiamo sempre, cosa che dovrebbe fare chiunque nel suo lavoro. Dunque tutto invariato a Pozzuoli con i diavoli rossi che puntano ora a dimenticare la sconfitta di domenica per rilanciarsi sempre più convinti e decisi in questo avvincente campionato di Eccellenza. (CFS)