Flash News

Campi Flegrei, un brand per promuovere l’intero territorio
Antonio Di Meo ed Ermanno Schiano

Campi Flegrei, un brand per promuovere l’intero territorio

(CFN) BACOLI – Parte da Bacoli la proposta di realizzare un brand per promuovere i Campi Flegrei. La proposta è stata avanzata dal professor Antonio Di Meo coordinatore de “Il Centro per Bacoli” nel corso del convegno svoltosi ieri, domenica, presso la palestra Athena dal titolo “La Giornata dei Campi Flegrei Anno Zero”a cui hanno partecipato il Sindaco di Bacoli Ermanno Schiano, il Presidente del Consiglio comunale di Monte di Procida Nunzia Nigro, l’Assessore al turismo di Bacoli Michele Petrone.
La proposta avanzata da Di Meo prevede un protocollo d’intesa che dovrà essere sottoscritto dai comuni di Bacoli, Pozzuoli, Quarto e Monte di Procida al fine di creare non solo un unico logo ed un claim ma anche una strategia unitaria finalizzata alla promozione e allo sviluppo turistico-ricettivo del territorio con la realizzazione di un unico itinerario enogastronomico e archeologico flegreo.
Il sindaco di Bacoli Ermanno Schiano ha immediatamente colto la proposta rendendosi disponibile a affinché l’Amministrazione si adoperi ad inviare agli altri comuni una proposta di delibera per la realizzazione del marchio Campi Flegrei.
La proposta prevede il coinvolgimento degli studenti delle scuole flegree che faranno le proprie proposte. Queste saranno prima selezionate dai singoli comuni, ogni comune ne approverà una che concorrerà per la selezione finale. Una commissione deciderà quale dei progetti sarà più rappresentativo e corrispondente alle finalità del progetto di promozione.
“E’ giunta l’ora di ragionare tutti insieme come un’unica città flegrea – ha spiegato il Sindaco di Bacoli, Ermanno Schiano – I tempi sono maturi, bisogna portare avanti un percorso già avviato con il Progetto Grandi Laghi che vede impegnati i quattro comuni flegrei attraverso un lavoro di sinergia. I Campi Flegrei hanno storia, cultura, bellezze naturali, paesaggistiche da far invidia al Mondo intero e noi flegrei, attraverso una cultura dell’accoglienza e della collaborazione, dobbiamo unirci per valorizzare il nostro territorio”.(CFN)