Flash News

Carcere femminile, poliziotta aggredita da una detenuta

Carcere femminile, poliziotta aggredita da una detenuta

Un agente di Polizia Penitenziaria del carcere femminile di Pozzuoli è stata ferita da una detenuta. La poliziotta è stata scaraventata dalla ospite del penitenziario in osservazione psichiatrica contro il muro dove ha battuto la testa ed è dovuta ricorrere alle cure mediche. La poliziotta se l’è cavata con l’applicazione preventiva e precauzionale di un collare ortopedico ma le è stata diagnosticata una prognosi di dieci giorni.
La detenuta è recidiva a tali comportamenti violenti e – denuncia Emilio Fattoriello segretario regionale del sindacato di categoria SAPPE – continua a rimanere aperta con libertà di movimento nonostante metta a rischio l’incolumità degli operatori e delle altre detenute.“.(CFN)