Carrichiello e Tessitore trascinano la Virtus Pozzuoli contro la Juve Caserta

Carrichiello e Tessitore trascinano la Virtus Pozzuoli contro la Juve Caserta

(CFS) POZZUOLI – Una partita equilibrata tra due formazioni ancora in fase di rodaggio con i flegrei che la spuntano di una lunghezza. Inizia nel migliore dei modi la Virtus Bava Pozzuoli il suo esordio stagionale e affronta una Juve Caserta tra le principali candidate alla vittoria del campionato. Una sfida dove ha brillato l’esperienza di giocatori come Carrichiello, mvp dell’incontro, Tessitore, che si è fatto apprezzare per le sue bombe e la velocità e Bini che ha mostrato nonostante la giovane età di saper leggere bene la partita sin dalle prime battute. Il punteggio finale non conta molto ma fa comunque morale. Una gara che ha visto un buon colpo d’occhio al Pala Errico con gli spalti abbastanza gremiti. Contro una formazione per tre quarti composta da giocatori di serie B dove hanno brillato Hassan e Ciribeni. Pozzuoli chiude avanti il primo quarto per 17-14 grazie ai punti dei tre nuovi innesti. Nel secondo parziale, invece, sono gli ospiti a condurre avanti di tre lunghezze fissando il punteggio a metà partita sul 37 pari. Nel terzo e quarto quarto Caserta riesce a trovare i punti di Rinaldi e Sergio (51-54 al 30′). Mentre, la fatica man mano che passano i minuti si fa sentire da ambo le parti (58-64). I due allenatori decidono di giocare un overtime di cinque minuti dove danno spazio alle cosiddette seconde linee e dove Pozzuoli è trascinata dai baby Mangiapia, De Rosa e Mehmedoviq. Un parziale che consente ai puteolani di vincere e di tener testa ai più quotati avversari. (CFS)

VIRTUS BAVA POZZUOLI 67 – DECO’ JUVE CASERTA 66 

Virtus Pozzuoli: De Rosa 1, Conforto, Di Domenico ne, Carrichiello 18, Longobardi 5, Mangiapia 6, Caresta 9, Errico 5, Bini 9, Iaccarino, Tessitore 11, Ajayi, Mehmedoviq 3, Denadic. All. Serpico

Juve Caserta: Galipò 4, Dip 7, Petrucci 1, Ciribeni 16, Bottioni 4, Rinaldi 10, Hassan 13, Sergio 7, Barnaba 4, Piazza, Iavazzi, Mataluna. All. Oldoini

Arbitri: Ariante e Martone

 

Commenti