Flash News

Cautiero si conferma anche nei 50 farfalla: 3° posto alle spalle dei colossi dell’Est
Mario Cautiero, secondo bronzo in due giorni per il nuotatore del Flegreo alla "Meridiana Cup"

Cautiero si conferma anche nei 50 farfalla: 3° posto alle spalle dei colossi dell’Est

(CFN) TARANTO – Dopo il bronzo conquistato nella prima giornata il nuotatore puteolano Mario Cautiero si conferma anche nella seconda giornata agli Internazionali di nuoto “Meridiana Cup” che si sono svolti nell’ultimo fine settimana a Taranto presso la Piscina Meridiana. Nella finale dei 50 farfalla Cadetti Seniores  che ha visto trionfare Andrey Govorov, l’ucraino dell’ADN che ha chiuso con un tempo di 23’62” davanti al compagno di squadra Evgeny Korothyshkin (24’13”) e Mario Cautiero (SC Flegreo, 24’40”). Nel pomeriggio il clou è stato rappresentato dall’ultima gara della manifestazione, la classica finale dei 50 stile libero. La stanchezza di due giorni di gare ha lasciato spazio allo stupore generale nel vedere in vasca Marco Abate (miglior atleta della manifestazione), Mario Cautiero, Mikhail Polischuck, Sergey Fesikov, Andrey Govorov, Evgeny Korotyshkin, Nicolangelo Di Fabio e Claudio Faretra. Con il tempo di 22’19” si è aggiudicato la gara Govorov, davanti a Fesikov (22’36”) e Korotyshkin (22’37”) con Cautiero che ha ottenuto anche in questo caso un ottimo piazzamento. Non si è calato, invece, nelle acque della piscina di via Marco Rigliaco il velocista puteolano e della Nazionale, Lucio Spadaro. L’atleta del Flegreo è stato bloccato da un problema all’inguine all’ultimo istante e lo staff tecnico ha preferito non rischiarlo. (CFN Sport)