Flash News

Clan Longobardi, bene confiscato e assegnato ad associazione per disabili

Clan Longobardi, bene confiscato e assegnato ad associazione per disabili

(CFN) POZZUOLI – Alcuni beni recentemente confiscati alla camorra napoletana sono stati assegnati ad associazioni che operano sul territorio. Fra questi un appartamento frutto di attività illecita al clan Longobardi di Pozzuoli ubicato sulle pendici di Monte Sant’Angelo, a Monteruscello, con splendida vista sui Campi Flegrei.Bene Longobardi confiscato a Pozzuoli 2
L’appartamento di 130 mq su due livelli composto da 4 vani ed accessori con balcone e terrazzo e con una splendida vista panoramica è stato assegnato all’Associazione Onlus Obiettivo Autismo che realizzerà una struttura da adibire all’erogazione di prestazioni terapeutiche per la cura e la riabilitazione di soggetti affetti da autismo, con 4 posti letto e disponibilità di presa in carico di altri 4 utenti per progetti terapeutici semi residenziali. All’interno dell’immobile l’Associazione si occuperà di prestare servizi socio-assistenziali finalizzati al mantenimento e al recupero dei livelli di autonomia dei suoi ospiti e al sostegno delle famiglie sulla base di piani personalizzati dei pazienti.
La consegna formale delle chiavi è stata fatta ieri nella sede della Città Metropolitana, Palazzo Matteotti a Napoli, dal sindaco Luigi De Magistris.(CFN)