Flash News

Corriamo nel Mito, Ciambriello vince per la sesta volta

Corriamo nel Mito, Ciambriello vince per la sesta volta

(CFN) POZZUOLI –  Gennaro Ciambriello ritorna sui laghi flegrei e lascia il suo marchio. L’alfiere dell’Atletica Marano si aggiudica per la sesta volta la podistica ‘Corriamo nel Mito’ giunta  alle dodicesima edizione. L’atleta originario di Mugnano ha vinto staccando tutti in 39’44”, un buon tempo sugli 11,2 Km del percorso, due giri sulle sponde dei laghi Lucrino ed Averno, ma lontano dal record stabilito lo scorso anno dal marocchino Admin Ismail in 35’47”40. Ciambriello, che vinse la prima volta la gara flegrea nel 2007, replicando nel 2008, 2009, 2011 e 2012, ha controllato gli avversari su un percorso che ormai conosce a menadito, mantenendo sempre la testa del gruppo e staccandosi decisamente con Paolo Nuzzolese a metà del primo giro. Poi nell’ultimo chilometro ha messo a segno l’affondo finale giungendo al traguardo in solitario. A seguire i Nuzzolese, Paolo in 40’04” e Giovanni in 42’49” dell’ASD Finanza Sport  Campania.CSI 04
Sono tornato con grande piacere a correre sui laghi flegrei – ha detto al traguardo il vincitore – appena mi sono rimesso da un piccolo malanno. E’ una gara a cui ci tengo particolarmente e per il percorso adatto proprio alle corse su strada e per la piacevolezza del luogo. C’è storia, natura, archeologia. Anche se fa caldo qui si trova sempre un clima fresco. Poi ritrovo tanti amici!”. Sulla gara: “Non ho avuto particolari difficoltà, l’ho controllata e vinto come mi ero prefisso!”.
La manifestazione, organizzata dal CPD Csi Pozzuoli, ha goduto del patrocinio della provincia di Napoli, del comune di Pozzuoli, dell’Azienda di Cura Soggiorno e Turismo flegrea e la Pro Loco Pozzuoli. Al via oltre 150 atleti in rappresentanza di 20 società.
Diversi i giovani ma anche larga partecipazione femminile, con podio per Maria Goretti Lucignano (Borgo Flegreo) in 51’32”  che ha preceduto Vincenza Colantonio (Internacional Security Service) e Rosa Capano (Aeneas). Nelle classifiche di categoria Carmine Iannuzzi (Fondi Runners) si è imposto negli Under 45, Maurizio Della Volpe (Aeneas) nella Under 50, Carlo Boccia (Pozzuoli Marathon)  negli Over 50, mentre Carlo Febbraio e Ida Custovero tra gli Over 60.CSI 02
Una bella giornata di sport – ha commentato il vicepresidente CPD Csi Pozzuoli, Girolamo Catalano – che ci ha ripagato degli sforzi e delle difficoltà delle ultime settimane per organizzare la manifestazione. Il percorso piace e riscuote consensi. Noi cercheremo di tenere in vita l’evento per il prossimo anno anche grazie agli amici sponsor che ci sostengono. La nostra settimana si concluderà sabato prossimo con una delegazione del Csi Pozzuoli che andrà in udienza dal papa in occasione dei 70 anni del Centro Sportivo Italiano”.CSI 03
L’organizzazione tecnica è stata curata dal Centro Zona del Csi Pozzuoli con il coordinamento di Giovanni Mauriello della direzione tecnica Csi Provinciale ed il supporto dei volontari del servizio civile dell’associazione ‘Un’Ala di Riserva’.(CFN da CS)

FOTO di Panico Photo Agency

I classificati

Maschi:
1) Ciambriello Gennaro (A. Marano) in 39’44”
2) Nuzzolese Paolo (ASD Finanza) in 40’04”
3) Nuzzolese Giovanni (ASD Finanza) in 42’49”

Donne:
1) Lucignano Maria Goretti (Borgo Flegreo) in 51’32”
2) Colantonio Vincenza (I.S. Service) in 55’20”
3) Capuano Rosa (Aeneas) in 56’49”

Under 45:
1) Iannicelli  Carmine (Fondi Runners) in 43’15”

Under 50:
1) Della Volpe Maurizio (Aeneas) in 43’00”

Over 50:
1) Boccia Carlo (Pozzuoli Marathon) in 45’28”