Crisi Flegrea Calcio: al "Chiovato" vince il Casoria
Il tecnico Enzo Carannante e il capitano Peppe Costagliola

Crisi Flegrea Calcio: al “Chiovato” vince il Casoria

(CFS) BACOLI – La Flegrea Calcio viene sconfitta dal Casoria per 2-1 in casa. I giallo azzurri non sono riusciti a sfruttare il fattore campo. Al 15’ è proprio la Flegrea che diventa pericolosa: Grimaldi arpiona un pallone interessante e apre per Cinque, che calcio alto. Al 32’ giunge il vantaggio ospite che porta la firma dell’ex Cafaro che riesce a sfruttare una mischia in area gialloblù battendo l’estremo difensore Schiano. Al 40’ è il capitano viola Gioielli che prova a siglare il raddoppio e Schiano riesce a bloccare. Nella ripresa ingresso in campo fin dal primo minuto per Petrone e Massaro che vanno a sostituire rispettivamente Iannuzzi e Cinque. Il Casoria all’8’ riesce a trovare il gol del raddoppio con Gioielli che realizza dai 30 metri un eurogol con un potente tiro. Al 26’ è ancora il Casoria pericoloso: angolo di Foti che calcia direttamente in porta e costringe Schiano a smanacciare in angolo. Al 28’ si fa avanti la Flegrea con Pietro Pastore che cerca la giocata vincente ma il tiro viene deviato in angolo da Maiellaro. I padroni di casa aumentano il ritmo e al 38’, dagli sviluppi di un corner, Massaro crossa e ci arriva di testa Sequino che accorcia le distanze. La Flegrea vuole pareggiare e al 39’ Pirozzi apre per Grimaldi che calcio però alto. (CFS) 

FLEGREA CALCIO-CASORIA 1-2

Flegrea: Schiano, Iannuzzi (1’st Petrone), Trotta, Costagliola, Pirozzi, Punziano, Grimaldi (42’st Colandrea), Cinque (1’st Massaro), Pastore, Di Maio (27’st Salierno), Sequino. A disp.: Gravagnone, Cirillo, Di Meo, Cirino, Nobile. All.: Carannante

Casoria: Maiellaro, D’Onofrio, Spoleto, Di Fusco (45’st Valoroso), Petrarca, Diana, Cafaro (5’st Scarparo), Foti, Incoronato (21’st Lepre), Gioielli (31’st Belmonte), Ioffredo (42’st Mazzone). A disp.: Orvetto, Barra, Siciliano, Fall. All.: Amorosetti.

Arbitro: Placido di Ariano Irpino

Marcatori: 32’pt Cafaro, 8’st Gioielli, 38’st Sequino.

Commenti