Ctp, 3 nuovi bus per rafforzare la linea tra i Campi Flegrei e l'Ospedale del Mare

Ctp, 3 nuovi bus per rafforzare la linea tra i Campi Flegrei e l’Ospedale del Mare

(CFN) POZZUOLI – Il sindaco della Città Metropolitana di Napoli, Luigi de Magistris, ha approvato questa mattina una delibera per il perfezionamento del finanziamento per l’acquisto di bus a basso impatto ambientale per la zona flegrea e per il Vesuvio e per la realizzazione del progetto di bike sharing per la penisola sorrentina e l’area metropolitana per un ammontare complessivo di 2 milioni di euro. In particolare, sono stati appostati 350mila euro per l’annualità 2018 e 195mila per il 2019 per il completamento dello stanziamento. Il progetto deriva da un Accordo siglato tra il Ministero dell’Ambiente e l’Ente di piazza Matteotti per la riduzione delle emissioni climalteranti in atmosfera e il miglioramento della qualità dell’aria nel territorio, attraverso interventi di mobilità sostenibile, per un valore di 2 milioni, di cui un milione e mezzo a carico del Ministero e 500mila a carico dell’Amministrazione Metropolitana. Il programma di interventi ha già visto una parziale realizzazione: sono stati infatti già acquistati 4 mini bus ecosostenibili destinati alle visite sul Vesuvio. Con l’atto approvato questa mattina si potrà procedere alla realizzazione della seconda fase: l’acquisto di ulteriori tre bus a basso impatto ambientale, di grandi dimensioni, da consegnare alla Ctp per implementare la linea di collegamento tra i Campi Flegrei e l’Ospedale del Mare e l’attivazione del bike sharing lungo le realizzande piste ciclabili tra la penisola sorrentina e l’area flegrea e sulla vecchia ferrovia Cancello – Torre Annunziata. Una parte delle bici sarà, altresì, assegnata alle forze dell’ordine di stanza sul Vesuvio allo scopo di prevenire gli incendi e lo sviluppo di fenomeni criminali. (CFN)