Flash News

“Cuore Virtus”: battuta la bestia nera Campli. Coach Serpico: “Perfetti e play off acquisiti”

“Cuore Virtus”: battuta la bestia nera Campli. Coach Serpico: “Perfetti e play off acquisiti”

(CFN) POZZUOLI – La Virtus Pozzuoli ritorna alla vittoria e spezza la serie di due sconfitte consecutive. Un successo costruito con tanta passione e determinazione davanti ad una buona cornice di pubblico. Una vittoria che mette i gialloblù ormai con un piede e mezzo nei play off: ora resta da vedere se in terza o in quarta posizione. Pozzuoli mette sotto Campli, bestia nera nei puteolani finora, e la raggiunge in classifica. Una partita dove ha brillato la stella di Aprea, autore di 20 punti con il 70% dall’area e dove Luongo e l’evergreen Mario Innocente hanno siglato le bombe nei momenti topici del match. Sotto i tabelloni, invece, è stata una lotta ad armi pari ma i flegrei vincono con merito e dimostrano di essere una squadra e un gruppo compatto.

Pierluigi Aprea, top scoorer con 20 punti

Pierluigi Aprea, top scoorer con 20 punti

LA CRONACA Partono forte gli avversari che si portano sul 2-9, poi, la difesa di Pozzuoli le consente di recuperare e di piazzare un break di 17-3 con il primo parziale che si chiude sul 19-12. Nel secondo quarto Pozzuoli si porta a + 13 (27-14) costringendo Campli al time out. Gli ospiti arrivano al -6 al 16′. Il match è vibrante con Petrucci per gli ospiti che infila il -5 a 36″ della sirena (30-25) del secondo parziale. Time out e Pozzuoli infila con Aprea il 32-25 che manda le due squadre negli spogliatoi a metà partita. Al 24′ è una tripla di Orefice che da a Pozzuoli il +11 (38-27). Ma il Campli è li è con una tripla di Petrucci al 25′ è di nuovo a -6 (38-32). Il quarto fallo di Orefice manda Campli in lunetta 38-33: brividi per i puteolani. Poi, Orsini infila la bomba al 28′ (43-35) e Innocente qualche secondo dopo brucia ancora il canestro dalla distanza per il +13 (50-37) finale del terzo periodo. Nell’ultimo quarto Innocente da sotto timbra il +15 al 33′ (54-39). Campli recupera fino al -8 (55-47) e quando il capitano Errico recupera palla in attacco è oro colato per i gialloblù con Luongo che infila da sotto la palla del successo.

POST PARTITA “Ci tenevamo tantissimo a batterli e ci siamo riusciti – afferma coach Mauro Serpico nel dopo gara -. E’ stata una gara bella e giocata bene da noi: loro poi hanno una buona difesa e riuscivano a riprenderci. La mia squadra è stata determinata e vogliosa. Questo successo in pratica ci mette in una buona posizione con i play off ormai acquisiti. Dobbiamo mantenere questo ritmo sempre fino alla fine della stagione”. (CFN Sport)

 IL TABELLINO

VIRTUS POZZUOLI 59
CAMPLI                     50

VIRTUS POZZUOLI: Orefice 7, Artiaco, Aprea 20, Innocente 7, Caresta, Mazzella, Luongo 19, Errico, Orsini 6, Longobardi. All. Serpico
CAMPLI: Montuori 10, Palantrani 3, Gaeta 8, Di Carlo, Diener 11, Alleva, Negrini, Petrucci 16, Ruggiero ne, Serafini 2. All. Castorina
ARBITRI: Rodia, Peluso
NOTE: Parziali 19-12, 32-25, 50-37. Tiri liberi: Pozzuoli 11/19 – Campli 19/23. Tiri da 3: Pozzuoli 4/15 – Campli 3/14. Tiri da 2: Pozzuoli 18/35 – Campli 11/24. Rimbalzi: Pozzuoli 30 (Aprea, Innocente, Luongo 6) – Campli 30 (Palantrani 8).

Artiaco

errico

Luongo

Orsini

tifosi

tifosi 2

tifosi 3

IMG_0003

IMG_0008

IMG_0009

IMG_0022

IMG_0067

IMG_0083

IMG_0111

IMG_0127

IMG_0132