DIRETTA GOAL FLEGREI/ Segui Live le gare di Puteolana e Sibilla

DIRETTA GOAL FLEGREI/ Segui Live le gare di Puteolana e Sibilla

Buongiorno e benvenuti a DIRETTA GOAL FLEGREI

PUTEOLANA-MARCIANISE 3-1 FINALE  

Puteolana: Di Mauro, Antignano, Marseglia, Rinaldi, Follera, Cassandro, Panico (6’st Di Micco), Palumbo V. (11’st Liberti), Palumbo R. (1’st Guillari), Volpini (20’st Camponesco) La Pietra (38’st Carrino). A disp.: Ferrara, Carrino, Coppola, Liberti, Apredda, Piscopo, Camponesco, Guillari, Di Micco. All. Ciaramella

Marcianise: Coppola (27’pt Palmiero), Federico, Di Ronza, Costanzo (18’st Perfetto), Vertuccio, Gallo, Pasquariello (18’st Cavallo), Colella, Allegretta G., Famiano (21’st D’Isanto), Allegretta P. (13’st Maietta) A disp.: Palmiero, Letizia, Cavallo, De Filippo, Perfetto, Barra, D’Isanto, Maietta, Domigno. All. Valerio

Arbitro: De Cicco di Nola

Reti: 29’pt Palumbo R., 42’pt Palumbo R., 3’st Autorete di Colella, 45’st Perfetto

Note Ammoniti: Cassandro (P)

Cronaca

Buone notizie per i tifosi della Puteolana, infatti, alcuni operai di una ditta esterna come si può vedere dalla fotografie stanno effettuando delle prove sulla tribuna coperta per poterla rendere agibile. Da quanto si apprende già dalla prossima partita interna anche la tribuna sarà resa agibile. 

1′ Iniziata al Conte

3′ Punizione di Volpini e difesa ospite mette in corner

5′ Di Mauro anticipa Famiano che era lanciatissimo a rete

11′ Roberto Palumbo di testa coglie il palo ma era in fuorigioco 

16′ Palo di Follera a porta vuota, vicina al goal la Puteolana 

20′ Roberto Palumbo dalla distanza tiro a lato

23′ Sempre il numero nove di casa con un colpo di testa va vicinissimo al goal

26′ Per un problema fisico esce Coppola, portiere del Marcianise, e entra Palmiero

29′ Gooooooooooooooooooooooooool, Puteolana in vantaggio con Roberto Palumbo su tiro respinto di Volpini

40′ Gara al piccolo trotto senza grossi problemi per la Puteolana dopo il goal

42′ Goooooooooooooooooooooooooooool, raddoppio della Puteolana: tiro di La Pietra respinge il portiere e Roberto Palumbo con il più facile dei tap-in

45’+2′ Dopo due minuti di recupero, finisce il primo tempo 

Puteolana meritatamente in vantaggio per 2-0, è stato un assedio della compagine granata. Mentre, il Marcianise non ha mai impensierito il portiere flegreo Di Mauro.

46′ Entra Guillari per Roberto Palumbo nella Puteolana

49′ Goooooooooooooooooooooooool, Volpini al centro e Colella fa il più classico degli harakiri

57′ Volpini dalla distanza ma il tiro termina a lato

66′ Tiro di Di Micco dalla distanza con la sfera sulla traversa deviata dal portiere

71′ Pericolo per i granata Cassandro salva sulla linea un tiro del numero 9 ospite Allegretta

79′ Perfetto al centro per Allegretta ma la sua conclusione termina alta

90′ Perfetto realizza una rete di pregevole fattura per i suoi

90’+3′ Dopo tre minuti di recupero termina al “Conte”, la Puteolana batte 3-1 il Marcianise

============================================================================

SIBILLA-POMIGLIANO 0-0 FINALE 

Sibilla: Ciccarelli, Fiore, Scarparo, Costagliola, Battaglia, Severino, Petrone, Salierno, Illiano, Di Fusco, Capuano. A disp.: Minichino, Ioffredo A., Di Meo Ge., Di Meo Gi., Valoroso, Colesanti, Lucignano, Ioffredo P., Palumbo. All. Illiano

Pomigliano: Bellarosa, Biancardi, Rega, Esposito G., Calabrese, Vitiello, Conte, De Marco G., Pisani V., Vitale, Pisani D. A disp.: Salineri, Esposito P., Ferraro, Madonna, Grieco, Grifone, Festa, De Marco A., Gioielli. All. Seno

Arbitro: Decimo di Napoli

Cronaca

Gara avara di emozioni a Baia complice anche il caldo, nessuno tiro in porta da ambo le parti. Battibecco tra i carabinieri e un tifoso del Pomigliano per lo scoppio di alcuni petardi. Il tifoso è stato portato all’esterno dello stadio e identificato dalle forze dell’ordine. Da segnalare tra le fila della Sibilla l’espulsione di Petrone per comportamento scorretto a gioco fermo. Intanto, è stato contestato da una decina di tifosi del Pomigliano il tecnico Biagio Seno con uno striscione come si vede dalle foto del nostro Gaetano Russo. 

Questo slideshow richiede JavaScript.