Domenica a Nisida i Campi Flegrei  nell'apertura dei "Geoeventi" dell'Ingv

Domenica a Nisida i Campi Flegrei nell’apertura dei “Geoeventi” dell’Ingv

(CFN) POZZUOLI – Torna, dal 14 al 21 ottobre, la Settimana del Pianeta Terra – L’Italia alla scoperta delle Geoscienze – Una società più informata è una società più coinvolta – il festival scientifico che vede ancora una volta l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia tra i partner dell’evento. Nell’anno dedicato dall’Europa alla valorizzazione del patrimonio culturale, la kermesse, giunta alla sesta edizione, ha come obiettivo quello di coinvolgere i cittadini nella scoperta interattiva delle geoscienze, diffondere il rispetto per l’ambiente e la cura per il territorio, così come la consapevolezza dei rischi a cui siamo esposti.

CAMPI FLEGREI IN PRIMO PIANO “Nisida, un vulcano sul mare dei Campi Flegrei, ed il suo castello: la natura, la storia e l’impegno nel sociale” è l’evento proposto per domenica 14 ottobre dall’Osservatorio Vesuviano Sezione di Napoli dell’INGV. Preceduta da un incontro introduttivo sul paesaggio storico di Nisida e sull’architettura del Castello Piccolomini, nonché sull’attività attuale dei Campi Flegrei, si svolgerà un’escursione in compagnia dei ricercatori INGV  e dell’Università di Napoli Federico II alla scoperta di Nisida, l’isolotto formatosi 4000 anni fa in seguito a un’eruzione esplosiva dei Campi Flegrei, per conoscere meglio le aree vulcaniche attive in cui viviamo. (CFN) 

Commenti