Efesto, domani esercitazione di protezione civile

Efesto, domani esercitazione di protezione civile

(CFN) POZZUOLI – Si terrà domani 3 maggio l’oramai tradizionale esercitazione “Efesto” organizzata dall’Accademia Aeronautica di Pozzuoli e dal Comune nella quale saranno coinvolti la Protezione Civile, il Servizio 118 e la Croce Rossa.

Alle 8 in punto verrà simulato un allarme terremoto con epicentro nel Golfo di Pozzuoli che causerà un maremoto con il crollo di abitazioni e l’inagibilità del dell’Ospedale Santa Maria delle Grazie in località La Schiana.Emergenza-47.jpg
Le onde alte poco meno di tre metri renderanno necessaria una evacuazione degli abitanti in alcune zone della città con il conseguente trasferimento. Unità mediche di supporto soccorreranno i feriti accogliendoli in campi appositamente installati. I feriti lievi saranno curati in loco mentre quelli più gravi saranno trasferiti in ospedali anche fuori regione grazie al supporto dell’Aeronautica Militare.
Le zone interessate alle simulazioni saranno Piazza del Ricordo (ex Palazzine), via Terracciano e via Solfatara fino all’Accademia Aeronautica.

Contemporaneamente alle esercitazioni si terranno presso l’Accademia Aeronautica delle conferenze per illustrare i Piani Regionali e Comunali di Protezione civile ed un seminario di Vulcanologia a cura di Giuseppe De Natale dell’Osservatorio Vesuviano che tiene sotto costante monitoraggio l’intera caldera dei Campi Flegrei.(CFN)