Flash News

Elezioni, a colazione dopo il voto, offre Don Genny

Elezioni, a colazione dopo il voto, offre Don Genny

(CFN) QUARTO – L’appuntamnto elettorale di domani si prospetta un consistente astensionismo e il parroco della parrocchia del Gesù Divino Maestro per contrastarla offre agli elettori la colazione. Accade a Quarto dove, dopo due anni di commissariamento, le recenti vicende legate al rinnovo del Consiglio e alla nomina del sindaco ha lasciato lunghissimi straschichi: otto liste su tredici e quattro sindaci su sette non sono stati ammessi. Ricorsi, controcorsi e minaccie di ricorso alla Corte Europea hanno contrassegnato la campagna elettorale “sfinendo” i cittadini che, secondo i più, diserteranno in gran numero l’appuntamento al voto.
Ed allora, dopo aver organizzato in parrocchia un incontro mediatore fra cittadini e politici Don Genny, il giovene ma geniale parroco della parrocchia del Gesù Divino Maestro, per combattere l’astensionismo invita gli elettori di Quarto a fare colazione la bar della parrocchia a condizione di dimostrare di aver già votato.
L’invito è apparso venerdì sera anche sulla pagina Facebook della parrocchia: “Dimostra di aver esercitato il diritto di voto esibendo la tua tessera elettorale timbrata oppure, se appartieni alle forze dell’ordine, passa al nostro bar tra le 8,30 e le 12,30 e ti offriremo un caffŠ ed un cornetto. Sono a disposizione 2 mila colazioni alla salute di chi non va a votare e di chi non ha a cuore il futuro della nostra Quarto“.
A sostenere l’niziativa anche l’Associazione Antiraket: “Siamo apartitici – affermano i promotori dell’iniziativa, Don Genny ed il responsabile dell’ associazione Mimmo Brescia – vogliamo solo invitare la gente ad andare a votare senza condizionamenti ed abbattere l’astensionismo. Puntiamo a fare emergere il voto pulito. Ecco perch‚ l’iniziativa è ancorata solo alla mattina. Bisogna votare con la nostra testa.“.(CFN)