Flash News

Elezioni, cominciano a girare i soldi

Elezioni, cominciano a girare i soldi

(CFN) POZZUOLI – Giornata infocata per la politica puteolana, almeno per una parte di essa, impegnata ad accogliere il candidato a presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca che ha partecipato alla convention del candidato al Consiglio regionale Elio Buono.

Come è suo carattere, De Luca è stato freddo e lapidario nelle sue affermazioni soprattutto quando, rivolgendosi a Stefano Caldoro, lo ha definito “presidente pro tempore” della Regione Campania. Nei circa trenta minuti di discorso a qualcuno non è sfuggita la fraseFigliolia mi ha detto che stanno cominciando a girare i soldi“. Una frase che non consente di individuare persone e circostanze ma che risulta inquietante e allarmante. Un sintomo di un abbiente già incandescente nonostante manchino più di quaranta giorni all’appuntamento elettorale.

La sede del comitato pro De Luca di Massimo Paolucci

La sede del comitato pro De Luca di Massimo Paolucci

E l’ambiente incandescente non è solo fra le diverse ed opposte fazioni politiche che si contenderanno l’elettorato puteolano ma anche nell’ambito dello stesso Partito Democratico dove, alla luce delle vicende accadute “dietro le quinte” della venuta del candidato alla presidenza regionale stamane a Pozzuoli: De Luca che passa dal comitato di Massimo Paolucci e non va nella sede del circolo cittadino PD che, per giunta, è chiuso; segretario cittadino, candidato alle regionali e militanti in attesa in piazza mentre dovevano essere già da tempo al Cinema Sofia.

La sede del Circolo del PD di Pozzuoli

La sede del Circolo del PD di Pozzuoli

Inoltre, secondo voci di corridoio, fedelissimi del sindaco avrebbero cercato di scongiurare la visita di De Luca al comitato di Paolucci mentre la parte del PD che non appoggia il sindaco sembra aver ricevuto precise indicazioni dal Provinciale precursori di una imminente fine politica di Figliolia.

Tutto ciò giustificherebbe il nervosismo, che non è riuscito a celare nel corso del suo intervento, del sindaco Vincenzo Figliolia.