Eroica Puteolana 1909: blitz in casa dell'Ercolano firmato Matrecano!
Il trainer Cusano

Eroica Puteolana 1909: blitz in casa dell’Ercolano firmato Matrecano!

(CFN) ERCOLANO – La Puteolana 1909 sbanca il Solaro di Ercolano e firma l’impresa di giornata. Protagonisti di giornata da un lato il portiere Cortese che a fine primo tempo ipnotizza Orefice e neutralizza il rigore del possibile vantaggio vesuviano e Matrecano che al al 55′ segno il suo primo gol in granata. La “909” arrivava al Solaro non solo da fanalino di coda ma anche con una squadra decimata da infortuni e squalifiche. Mister Cusano deve rinunciare a Tizzano, Punziano e Marraffino squalificati, Di Costanzo, Del Giudice Daniele ed Ercole infortunati. Mentre Caccavale ancora febbricitante va solo in panchina, stringono i denti invece Visone e Amoroso non al meglio.

LA GARA – La coppia centrale schierata da Cusano conta 35 anni in 2, 18 il “veterano” Della Monica, 17 Visone per la prima volta schierato oggi da difensore centrale. La Puteolana non ha paura e lo si vede dallo schieramento in campo con Gracco e Colesanti sugli esterni e Mugione in posizione avanzata alle spalle di Matrecano. Parte a ritmi blandi l’Ercolano che ha due buone palle per portarsi in vantaggio, sulle quali prima è pronto Cortese poi è abile Della Monica e liberare. La Puteolana non sta a guardare e si mostra pericolosa dalle parti di Capece: con Colesanti che per due volte mette i brividi ai difensori di casa. Al 42′ l’Ercolano ha una buona chance per passare ma Orefice spreca il rigore generoso dato ai padroni di casa facendosi bloccare la conclusione dall’ottimo Cortese. Si va al riposo sullo 0 – 0.

LA RIPRESA – La ripresa è una vera e propria sinfonia granata con gli ospiti che prima passano in vantaggio con Matrecano ottimamente servito da Colesanti e poi difendono il vantaggio senza affanni sfiorando più volte il raddoppio, con Colesanti, Gracco e Mugione. Visone e Della Monica ergono un muro davanti a Cortese gli esterni di difesa pungono con efficacia e io centrocampisti e gli attaccanti fanno sempre paura alla difesa avversaria. Le uniche conclusioni dell’Ercolano vengono da tiri da fuori che Cortese neutralizza con efficacia svizzera. Finisce 1 – 0 per la Puteolana che oggi più che mai ha dimostrato di non valere questa classifica. (CFN Sport da CS)

TABELLINO

Herculaneum 1924: Capece 6,5, Raia 5, Cefariello 5 (16’st Raimondo 5), Orefice 4,5, De Fenza 5, Salvati 6, Caso Naturale 5,5, Pallonetto 5,5 (35’st Franco), Imparato 5 (14’st Reppucci 5), Cozzolino 5, Basso 6. A disp: Bellarosa, Piscitelli, Alberto, Falanga. All: Esposito.

Puteolana 1909: Cortese 7,5, Gritti 6,5, Del Giudice 7, Amoroso 7, Della Monica, 7 Visone 6,5, Colesanti 7(45’st Coppola sv), Cavaliere 6,5 (48’st Caccavale sv), Matrecano 7, Muggione 7, Gracco 7. A disp: Scotto, Lucignano, Di Vicino, Giordano, Capolupo. All: Cusano.

Reti:10’st Matrecano

Arbitro: Manfredini di Castellammare

Assistenti: Portella di Frattammaggiore – Palma di Nola

Note: ammoniti Gritti e Del Giudice (P), Raia (H). Calci d’angolo 7-4 per l’Herculanem. Minuti di recupero: 1 al p.t., 5 al s.t.