Flash News

Fava punisce un Quarto determinato: biancazzurri ko per 1-0 con la capolista Sessana!
Ciro Amorosetti, trainer del Quarto

Fava punisce un Quarto determinato: biancazzurri ko per 1-0 con la capolista Sessana!

di SALVATORE LENTINO

(CFN) QUARTO -. Bellissimo ma sfortunato il Quarto che esce sconfitto dal Comunale di Vitulazio, al cospetto della capolista Sessana, per una rete a zero, quella messa a segno dal solito Fava, ex capocannoniere della serie B con la maglia della Triestina un paio di stagioni fa, a dieci minuti dall’inizio del secondo tempo. Eppure da quando sulla panchina dei flegrei siede Ciro Amorosetti è un Quarto completamente diverso. Cinque punti in tre partite erano già stati un chiaro segnale di ripresa, rispetto ai pochi punti ottenuti con mister Mazziotti, conditi peraltro da prestazioni di basso profilo, ma quella di oggi contro la capolista ha confermato, forse in via definitiva, che con il nuovo corso i flegrei possono accingersi a considerare qualche obiettivo più robusto di una semplice salvezza. Sulla carta doveva essere una gara facile per i padroni di casa, e invece il risultato di 0 a 0 con il quale si è chiusa la prima frazione di gioco, sta più stretto al Quarto, che al 32’ con Maddalena ha colpito un palo. Per il resto ordinaria amministrazione per il portiere flegreo Ciccarelli, con Zinno e De Gennaro che davanti a lui hanno costruito un vero e proprio muro. Muro che cade solo al 58’, quando su calcio piazzato, Fava irrompe di testa in area, saltando più in alto di tutti e portando in vantaggio la Sessana. Il Quarto prova a reagire, ma i padroni di casa riescono senza correre troppi rischi a gestire il risultato, vista e considerata, tra l’altro, l’assenza di Pirone, il più importante attaccante di qualità a disposizione di Amorosetti, fermo da due settimane per un infortunio. Finisce 1 a 0, e se il Quarto, alla fine, non può rammaricarsi più di tanto per una partita che sulla carta si può assolutamente perdere, può sicuramente guardare avanti sempre con più fiducia, il gruppo ha iniziato a giocare con personalità e ordine e se la finestra di calciomercato che si aprirà a breve porterà, come sembra, qualche regalo, allora si potrà sperare davvero in una clamorosa quanto suggestiva rincorsa play-off.(CFN Sport)