Flegrea poco incisiva l'Albanova vince 2-0 con una doppietta di Nucci
Michele Califano, tecnico della Flegrea Calcio

Flegrea poco incisiva l’Albanova vince 2-0 con una doppietta di Nucci

(CFS) CASAL DI PRINCIPE – La Flegrea viene sconfitta in trasferta all’inglese dall’Abanova. Gli uomini di Califano si rendono pericolosi con Moccia che al 2′: l’attaccante cerca di aprire per Salierno ma blocca tutto la difesa casalinga in corner. Al 13′ ghiotta occasione per la Flegrea con Petrone viene murato in angolo in area. Quattro minuti dopo Nucci sfrutta una serie di batti e ribatti e sigla il gol del vantaggio dei biancocelesti. Dopo solo un minuto l’Albanova raddoppia, sempre con Nucci autore di un tiro potente. Al 42′ la Flegrea  ci prova con Moccia da fuori area, ma l’estremo difensore locale nega la gioia del gol all’attaccante gialloazzurro. La seconda frazione di gioco si apre con una girandola di cambi per la Flegrea con gli ingressi di Colandrea, Grimaldi e Caputo rispettivamente al posto di Salierno, Cirillo e Del Gaudio. Da segnalare il ritorno in campo dopo la rottura del crociato per Marco Caputo, che aveva disputato la sua ultima gara nell’ottobre 2017 contro il Mondragone, dove il centrocampista al “Conte” aveva subito l’infortunio che lo ha bloccato per tutta la stagione scorsa. Al 55′ Schiano mura con il suo corpo un tiro insidioso di Nucci, salvando la sua porta. Al 60′ punizione interessante guadagnata dalla Flegrea dai trenta metri dalla destra, va Moccia di mancino ma il tiro a rientrare viene bloccato da Sagliocco. Al 66′ l’Albanova resta in dieci uomini per espulsione di Maturo per doppia ammonizione. All’84’ punizione dell’Albanova in area gialloazzurra e Schiano devia il pericoloso tiro di Ciano in angolo. (CFS) 

ALBANOVA-FLEGREA CALCIO 2-0

ALBANOVA: Sagliocco, Ciano, D’Ambra, Maturo, Fiorillo, Signore, Simonetti (82′ Palumbo) Romano (94′ Folliero), Nucci (76′ Gatta), De Lucia (87′ Riggio), Lepre (90′ Esperimento). A disp.: Capocelli, Della Corte, Diana. All. Sarnataro

FLEGREA: Schiano, Iannuzzi, Trotta, Salierno (46’ Colandrea), Punziano, Cirillo (46′ Grimaldi), Petrone (90′ Cinque), Del Gaudio (46′ Caputo), Massaro (87′ Duca), Moccia, Di Maio. A disp.: Guadagno, Di Meo, Castaldo, Sequino.  All. Califano

ARBITRO: Pascuccio di Ariano Irpino

MARCATORI: 17′ e 18 Nucci