Flash News

Fumo, rompe con il sindaco, sbatte la porta e si dimette.

Fumo, rompe con il sindaco, sbatte la porta e si dimette.

(CFN) POZZUOLI – L’assessore allo sport e alla cultura del Comune di Pozzuoli Franco Fumo, ha protocollato questa mattina le proprie dimissioni. La goccia che ha fatto traboccare il vaso, probabilmente, la vicenda della Puteolana. Stamane, il presidente dei diavolo rossi si è recato dal sindaco Figliolia al quale ha consegnato il titolo. Figliolia, di rimando, si è riservato 48 ore per trovare soluzione alla vicenda.
La decisione di Franco Fumo di dimettersi era però voce che circolava da giorni. Fumo, di fatto, si sentiva da tempo senza veri poteri. La cultura, il turismo, lo sport non rientravano negli obbiettivi del sindaco e quindi di fatto le deleghe in capo a Fumo erano “senza portafoglio”. Indipendentemente dalla capacità di budget questi comparti non sono mai stati veramente “sentiti” da questa amministrazione.
Stesso discorso per gli spettacoli. Fumo non era mai riuscito a realizzare propri progetti se non quelli firmati, e fortemente voluti, da Figliolia. Le polemiche che hanno avvolto sin dall’inizio il Premio Civitas è solo un esempio.
Anche la gestione dell’operazione “navi da crociera” non è stata gestita dall’assessore del PD ma da un consigliere appositamente delegato. Contrapposizioni, dissapori e polemiche dei giorni scorsi anche con le associazioni di categoria relativamente alla programmazione per il prossimo natale.(CFN)