Flash News

Giudice di Pace, i sindaci flegrei trovano l’intesa affinchè la sede resti nei Campi Flegrei
Giudice di Pace di Pozzuoli, firmato l'accordo

Giudice di Pace, i sindaci flegrei trovano l’intesa affinchè la sede resti nei Campi Flegrei

(CFN) POZZUOLI – E’ stato siglato stamane, fra i rappresentanti dei quattro comuni flegrei, l’accordo che consentirà forse all’Ufficio del Giudice di Pace di rimanere nei Campi Flegrei. La vicenda è stata per lungo tempo al centro di una diatriba fra gli stessi comuni che se ne contendevano la sede nell’ambito dei propri confini vuoi per una questione di prestigio, vuoi per motivi elettoralistici. (leggi QUI).
Stamane, presso il Tribunale di Napoli, il sindaco di Monte di Procida Franco Iannuzzi, la delegata della Commissione straordianria del comune di Quarto prefetto Maria Grazia Nicolò, l’assessore del comune di Pozzuoli Roberto Gerundo e l’assessore del comune di Bacoli Giuseppe Carannante, hanno firmato una istanza congiunta da indirizzare al  ministro della Giustizia, Andrea Orlando, per il mantenimento del Giudice di Pace di Pozzuoli nel comprensorio flegreo.
Il territorio dei Campi Flegrei coni i principali comuni di Pozzuoli, Quarto, Bacoli e Monte di Procida formano il circondario dell’Ufficio del Giudice di Pace di Pozzuoli. Il Decreto legislativo 156/2012 ne ha disposto la soppressione accorpandone le competenze al quello presso il Tribunale di Napoli. La normativa, però, prevede che eventualmente comuni consorziati possano ottenerne il mantenimento a condizione che se ne facciano delle spese di funzionamento ed erogazione del servizio.
Qualora il ministro dovesse accettare l’iscanza congiunta dei sindaci dei quattro comuni flegrei gli Uffici del Giudice di Pace troveranno ospitalità a Pozzuoli (leggi QUI) presso l’ex scuola elementare di via Campana dove la struttura è già stata allestita a spese del Comune di Pozzuoli.(CFN)