Flash News

Hockey | Braccobaldo Napoli chiude in bellezza in attesa dei play-off

Hockey | Braccobaldo Napoli chiude in bellezza in attesa dei play-off

(CFN) – ROMA – L’Hockey Napoli ospite delle Iene Tivoli, nell’ultima giornata di campionato, sbancano con il risultato di 7-1 e vanno ai play off.
Le Iene sono agguerritissime, per loro la vittoria significherebbe una speranza di qualificarsi ai playoff, Napoli invece scende in pista per consolidare il secondo posto.  Coach Brancaccio ha la formazione al completo, mancano solo Ferrillo e i giovanissimi Pica e De Nisi che stanno in contemporanea disputando il campionato UISP con Salerno.
Ore 18 nell’afa del Palatenda romano il match ha inizio. Arbitra Manzoni di Giovinazzo; le iene partono a razzo, forechecking duro e ritmo alto, mentre il Napoli cerca di impostare quando ha il disco coprendo meglio la pista. E’ Napoli a trovare la via del gol al minuto 1,40 con Di Notolo, abile a deviare davanti al portiere un tiro da centrocampo di Feltrin, ma la partita rimane sempre apertissima e Russo è costretto agli straordinari per tutto il primo tempo. Solo al 15’ i partenopei riescono a raddoppiare con Bencivenga su assist di Brancaccio A. a chiusura di un ottima azione collettiva. Il primo tempo finisce 2 a 0 con pari occasioni per entrambe le squadre,18 tiri nello specchio della porta per Napoli contro i 17 di Tivoli.
I padroni di casa sono sotto solo di 2 gol, risultato ampiamente recuperabile, perciò scelgono di spingere sin dai primi minuti del secondo tempo sull’acceleratore; il Napoli con la sua prima linea sembra più stanco ed è infatti la seconda linea ad andare ancora in rete al 27’ con Brancaccio A.
Forse col sopraggiungere del fresco serale, il torpore dei giocatori partenopei sembra passato, ora sono gli ospiti a dettare il ritmo della partita. Al 32’ Feltrin è dietro porta ad impostare l’azione, trova inaspettatamente gli spazi aperti, e dopo un coast to coast deposita il disco in rete. Al 38’ ingaggio in attacco per il Napoli, vinto da Feltrin che dopo uno scambio di prima di tutti e 3 i suoi compagni di squadra è chiamato soltanto a depositare il disco in rete. Sul 5 a 0 Tivoli ha uno scatto di orgoglio e riesce a segnare il gol della bandiera con Raia (40’) lasciata colpevolmente sola su rimbalzo di Russo. Napoli segna ancora al 44’ e al 48’ con Di Notolo che prima su assist di Vitale F. si trova a tu per tu col portiere di Tivoli e non sbaglia, dopo su disco intercettato nella metà campo delle Iene si trova di nuovo da solo contro il portiere, chiudendo così la partita sul definitivo 7 a 1.
Stagione conclusa per la formazione partenopea che attende dagli esiti delle ultime partite di campionato le avversarie per i playoff.(CFN CS)