"I nostri atleti under 19 aggrediti e picchiati a Torre del Greco", la denuncia del Pozzuoli Futsal

“I nostri atleti under 19 aggrediti e picchiati a Torre del Greco”, la denuncia del Pozzuoli Futsal

Riceviamo e pubblichiamo

(CFS) POZZUOLI – “L’intera società del Pozzuoli Futsal Flegrea vuole denunciare i fatti incresciosi accaduti al termine della gara di ieri, 24 marzo tra Torre Del Greco Futsal e la nostra squadra, valevole per il campionato under 19 élite.
Nonostante la partita tra i due team si sia giocata sui binari della correttezza e del sano agonismo, al fischio finale dell’arbitro, mentre i nostri tesserati si recavano nello spogliatoio, abbiamo ricevuto una violenta aggressione da parte di una decina di scellerati che col futsal, e lo sport in genere, non hanno niente a che fare.
A farne le spese sono stati alcuni dei nostri giocatori che oltre a subire pugni, calci e schiaffi, con una violenza inconcepibile, hanno vissuto momenti di vero terrore. In difesa dei nostri ragazzi, il nostro mister Mattia Gregoroni ha ricevuto una testata in pieno volto che ha richiesto l’intervento del 118 e della Polizia di Stato.
Accompagnato dall’autoambulanza al pronto soccorso, con il viso grondante di sangue e largamente tumefatto, il nostro coach rischia un intervento chirurgico tra 20 giorni. Chiaramente gli spiacevoli fatti sono stati denunciati al momento alla pattuglia giunta sul posto che ha ascoltato anche il direttore di gara. L’inaudita ferocia di squallidi teppisti ha ancora una volta rovinato un momento di sport ed in particolare diffuso paura tra ragazzi inermi, che hanno inspiegabilmente preso schiaffi e pugni e visto il loro giovane mister sanguinante accasciarsi a terra. La nostra società spera che il Comitato riesca per una volta a punire i colpevoli in modo esemplare, visto che i fatti accaduti si sono verificati in una gara di settore giovanile ed in più ha già provveduto a denunciare l’accaduto nell’immediatezza all’autorità intervenuta e proseguirà a perseguire i responsabili, sperando che la società di Torre del Greco potrà dimostrare la sua fattiva collaborazione indicando almeno qualche dato degli assalitori, che fino a poco prima erano sugli spalti a vedere la gara. I nostri migliori auguri vanno a mister Gregoroni, sperando che venga scongiurato il peggio di un intervento chirurgico, ed ai nostri ragazzi che in un giorno di festa hanno visto solo il terrore della violenza, fisica e morale, che dovremo essere bravi a far dimenticare“. (CFS) 

Pozzuoli Futsal Flegrea