Flash News

Il Comune autorizza costruzioni edilizie nel centro storico

Il Comune autorizza costruzioni edilizie nel centro storico

(CFN) POZZUOLI – Il Giunta ha approvato un Piano per autorizzare la costruzione di nuove volumetrie in pieno centro storico. O meglio, autorizzare la ricostruzione dei quei vani abbattuti trent’anni fa dopo il Bradisismo del 1983.
Le zone interessate sono quelle prospicienti Corso della Repubblica, via Cosenza, via De Fraja, corso Garibaldi, via San Paolo, Corso Vittorio Emanuele, via Cesare Battisti, via Mazzini e Corso Matteotti.
La scelta della Giunta sarebbe motivata dalla volontà di ridare al centro antico storico quell’equilibrio estetico perso proprio a seguito dell’eliminazione del piano che venne abbattuto per consentire l’alleggerimento delle fondazioni divenute precarie a causa dell’interramento di un piano agli inizi del ‘900, del Bradisismo del ’70 prima e del ’83 poi. Grazie alla Delibera n. 84 del 24 giugno 2015 i proprietari avranno la possibilità, a distanza di trent’anni di ricostruire a loro spese le parti preesistenti a condizione che venga rispettata l’originaria consistenza volumetrica e di superficie coerentemente con il Piano Regolatore Generale.
Ovviamente dopo aver acquisito il parere delle soprintendenze e degli altri soggetti pubblici interessati – dichiara l’assessore al Governo del Territorio Roberto Gerundo – Il nostro è un risarcimento della perduta qualità estetica, secondo modalità e regole ben precise, tra cui la destinazione dei vani eventualmente ricostruiti a funzioni non residenziali“.
“Questa situazione era ferma al 2002 e nessuno si assumeva la responsabilità di approvare il piano nonostante le numerose richieste – specifica il sindaco Vincenzo Figliolia – Gli interventi mirano alla valorizzazione del territorio, con l’eliminazione del degrado delle facciate e il ripristino del profilo regolare degli edifici del centro storico”.(CFN)