Flash News

Il Napoli ritrova la vittoria, batte la Lazio 4-2

GIN_5714(CFN) Roma – Il Napoli ha ritrovato la vittoria contro la Lazio vincendo per 2-4 all’Olimpico di Roma. Gli azzurri, in vantaggio al 23′ con Higuain, si sono fatti raggiungere soltanto un minuto più tardi a causa di uno sfortunato autogol di Behrami, ex del match. Un altro ex è Goran Pandev, che al 50′ segna il gol del nuovo vantaggio partenopeo. Al 71′ Higuain batte Marchetti con un destro violento e porta gli azzurri sul 3-1, ma all’88’ il neo entrato Keità, classe ’95, riapre la partita con un gran tiro su cui non può nulla Reina. Proprio quando la Lazio sembra essere in grado di pareggiare, al 91′ Callejon, ricevuto da uno straordinario Mertens, si invola verso la porta di Marchetti e realizza il gol del definitivo 4-2 che chiude la partita e consente il Napoli di espugnare l’Olimpico e trovare tre punti pesantissimi. La squadra di Benitez si tratta del ritorno alla vittoria dopo tre sconfitte consecutive tra campionato e Champions. Il tecnico spagnolo può tirare un sospiro di sollievo e pensare con più serenità ai prossimi impegni della sua squadra, in particolare alla partita di Champions League con l’Arsenal, in programma mercoledì prossimo al San Paolo. L’allenatore azzurro ha dichiarato che si tratta di una vittoria importante arrivata contro una squadra forte in un campo non facile ed ha poi elogiato Higuain per il suo lavoro per i compagni e la sua freddezza sotto porta. Vedremo se gli azzurri torneranno a mostrare cattiveria e determinazione anche nel prossimo match contro l’Udinese della prossima giornata di campionato, che precede quello con l’Arsenal. C’è il rischio che gli azzurri possano distrarsi per pensare troppo alla Champions, come avvenuto nella partita persa col Parma, in cui il Napoli ha giocato male, evidentemente con la testa alla successiva sfida di Champions col Dortmund. Sicuramente, però, Benitez starà lavorando per evitare certi errori e dare al Napoli una mentalità vincente, in quanto ha dichiarato che bisogna ragionare partita per partita, pensare al singolo match in programma e cercare di vincerlo.(CFN -D.I.)