La gradinata "Serrapica" del "Conte", il ricordo degli amici dello storico tifoso granata|FOTO

La gradinata “Serrapica” del “Conte”, il ricordo degli amici dello storico tifoso granata|FOTO

(CFS) POZZUOLI – All’evento, promosso ed organizzato dal Club Cuore Granata “Francesco Serrapica”, erano presenti i familiari del compianto Serrapica con la moglie Teresa Gianfrancesco, la figlia Carolina e il fratello di Celestino, il sindaco di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia, l’assessore alla pubblica istruzione, Anna Maria Attore; la consigliere comunale e presidente della Commissione Toponomastica, Mena D’Orsi con il segretario Giuseppe Tortorelli e alcuni componenti storici quali Antonio Isabettini e Giuseppe Peluso; oltre a Filippo Monaco e Gennaro Pastore; il presidente della Puteolana 1902, Emanuele Casapulla, con una delegazione di calciatori tra cui il capitano Mario Follera; l’ex calciatore Salvatore Campilongo; l’ex allenatore Franco Villa; una delegazione della Biblioteca “Don Peppino Lannia del Rione Gescal, con Luigi Zeno, Luigi Massimo Nappo e Gaetano Leone.

IL RICORDO In una cornice di pubblico di circa 400 persone. La lapide è stata scoperta dalla figlia di Franco Serrapica, Carolina. Prima dell’inaugurazione ci sono stati brevi interventi della consigliere Mena D’Orsi, della moglie di Serrapica, dell’assessore Attore e del Sindaco Figliolia. “Desidero ringraziare tutti quelli che con il loro contributo economico hanno permesso la riuscita di questa memorabile manifestazione: dall’ex presidente della Puteolana 1902, l’amico Attilio Cesarano; la pasticceria Alessandro di Quarto per il buffet donato, poi, Franco Marasco della Grafica Montese, poi, Vincenzo Perillo, Antonio Fusco per aver donato la lapide marmorea dedicata a Franco Serrapica. Un ringraziamento particolare va agli amici componenti del direttivo dell’Associazione “Club Cuore Granata Francesco Serrapica” dal vice presidente Salvatore Sebastiano ai consiglieri Antonio Della Valle, Antonio Gaudino e Guido Martiello. Infine, un ringraziamento va ai vari gruppi dei tifosi che con la loro presenza hanno onorato la memoria di Franco Serrapica, dai Fedelissimi Granata, Vecchia Guardia e I Figli della Solfatara“, ha dichiarato Gennaro Gaudino. (CFS) 

Questo slideshow richiede JavaScript.