Flash News

Leguminosa, il gusto a Napoli dal 7 al 9 marzo

Leguminosa, il gusto a Napoli dal 7 al 9 marzo

(CFN) NAPOLI – Si terrà a Napoli da venerdì 7 a domenica 9 marzo la prima edizione di “Leguminosa”, la manifestazione organizzata da Slow Food che ha subito assunto una dimensione internazionale.
Location, ovviamente, i molti dei ristoranti partenopei in particolare quelli consigliati dalla Guida “Osterie d’Italia”. Location d’eccezione, invece, la Galleria Umberto I ed il Salone Margherita
Nel corso del programma delle iniziative un mercato di 40 “bancarelle”, 2 appuntamenti convegnistici, 3 Laboratori della Terra, 4 percorsi didattici per bambini e famiglie, 4 Laboratori del Gusto e 5 Teatri del Gusto con affermati chef del panorama regionale e nazionale.
L’inaugurazione è prevista per venerdì 7 alle 17:30 alla Sala dei Baroni del Maschio Angioino a cui parteciperanno il Presidente della Regione Campania Stefano Caldoro, il Sindaco di Napoli Luigi De Magistris, il Presidente del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni Amilcare Troiano, il Presidente dell’ANCI Campania Francesco P. Iannuzzi. A fare gli onori di casa il presidente internazionale di Slow Food Carlo Petrini.
“Leguminosa” è nato da un progetto di Slow Food di Slow Food a cui hanno aderito la Regione Campania, il  Comune di Napoli, l’ANCI Campania, il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. L’iniziativa aspira ad essere un evento a “impatto zero” in quanto saranno utilizzati esclusivamente materiali ecologici e biodegradabili. Gli allestimenti saranno completamente riciclabili e riutilizzabili, durevoli ed eco compatibili. Specifica attenzione sarà data alla raccolta e allo smaltimento dei rifiuti, adottando la politica del rifiuto zero con una raccolta differenziata capillare.
Il Mercato dei produttori sarà aperto, presso la Galleria Umberto I, venerdì 7 marzo dalle 15,00 alle 21,00; sabato 8 marzo dalle 10,00 alle 21,00 e domenica 9 marzo dalle 10,00 alle 19,00.
Negli stessi orari saranno fruibili anche l’Enoteca di Slow Wine, lo Spazio Birra e l’Olioteca di Slow Food Campania.
Il programma dettagliato è disponibile su www.leguminosa.it (CFN)