Flash News

Luongo: “Puteolana 1909, per salvarci dobbiamo battere anche le grandi”
Giovanni Luongo, quattro giornate di squalifica per il difensore granata

Luongo: “Puteolana 1909, per salvarci dobbiamo battere anche le grandi”

(CFN) POZZUOLI – La Puteolana 1909 cerca continuità nei risultati dopo il pareggio colto nell’ultimo turno. I granata ospiteranno al “Conte” il San Marco Trotti collocato nelle parti alte della classifica e proveranno a sfruttare il fattore casalingo per incamerare tre punti d’oro in chiave salvezza. Uno dei punti cardine dei diavoli è senza dubbio Giovanni Luongo, puteolano doc, che dopo la parentesi con la Puteolana1902 in serie D l’anno scorso è ritornato nella società che lo ha lanciato calcisticamente.

OSTACOLO SAN MARCO TROTTI. “Domenica sarà una partita tosta – spiega Luongo -, il San Marco Trotti sta viaggiando a mille ma noi come sempre c’è la giocheremo, in fondo se ci vogliamo salvare bisogna fare qualche punto anche con le grandi, e con questo spirito sarà dura anche per loro affrontarci”. Una gara dove sarà assente il bomber Riccio per l’infortunio al ginocchio. “Spero che Marco recuperi al più presto – continua il giocatore granata -, la sua assenza è importante, però noi crediamo molto anche sugli altri attaccanti che abbiamo in rosa sicuramente faranno bene”.

L’ESPERIENZA DI MIMI’ GARGIULO L’arrivo di Mimì Gargiulo ha dato maggiore determinazione al gruppo. “Mister Gargiulo quando è arrivato ci ha detto semplicemente di credere nei nostri mezzi – dice Luongo -, perché le squadre che si devono salvare non sono più forti di noi: il mister, poi, ha molta esperienza”. Una sfida quella di domenica che precede i derby con Sibilla e Quarto nelle prossime due giornate di campionato. “A mio avviso se continuiamo con questo spirito con cui abbiamo giocato le ultime partite ci salveremo sicuramente – conclude il roccioso difensore granata -, però oltre a fare punti contro squadre che si devono salvare come noi, bisogna fare qualche punto anche con le grandi: abbiamo un gruppo importante”. (CFN Sport)