Flash News

Maggio dei Monumenti a Napoli, si parte il 1 maggio

Maggio dei Monumenti a Napoli, si parte il 1 maggio

(CFN) NAPOLI – E’ giunta alla ventesima edizione il “Maggio dei Monumenti” presentato oggi in una delle sale del Maschio Angioino. Il tradizionale evento organizzato e finanziato dal Forum Universale delle Culture di Napoli quest’anno ripercorre il tema della “conoscenza” nell’ottica di valorizzare la città e le sue radici storiche europee e mediterranee. Una “necessità e dovere dell’Amministrazione” dichiarano gli organizzatori per richiamare l’attenzione di cittadini e turisti non solo sulla bellezza dei luoghi e dei monumenti ma anche verso ciò che hanno significato, e che continuano a significare, nel quotidiano. Quindi monumenti ma anche “storie e legende napoletane” ispirate dall’omonimo testo di Benedetto Croce. Partendo dall’isolotto di Megaride passando per Pizzofalcone, Mergellina, Posillipo e i decumani, tra miti e leggende, millenni di storia in un intreccio tra fantasia e realtà con una visione anche filosofica degli eventi in stile “Croce” fra ‘800 e ‘900, grazie agli spunti offerti dai suoi scritti, intrisi da una passione per le antiche leggende. Storie e riti che ancora oggi convivono con la realtà di una città complessa sempre tesa alla modernità.
In sintonia con gli organizzatori e Comune dalla Regione fa eco l’assessore al Turismo e ai Beni Culturali Pasquale Sommese: “Gli agenti di viaggio ed i tour operator nazionali e stranieri – dichiara l’assessore Sommese – sono stati sensibilizzati sugli appuntamenti in programma nella città di Napoli, che entrano a pieno titolo nel Grand Tour e nel cartellone degli eventi promosso per questi mesi. – continua Sommese – E’ nostro intendimento anche per il prossimo anno realizzare una pianificazione di tutti gli eventi, integrando quelli promossi dalla Regione con le proposte che ci arrivano dagli enti locali, Sovrintendenze e Associazioni, per offrire a turisti e visitatori – conclude l’assessore – un pacchetto complessivo ed integrato di visite, manifestazioni ed iniziative culturali sui territori della Campania”.(CFN)

Scarica (QUI) il programma completo.