Flash News

Maltempo, temperature rigide, pioggia, frane e incidenti
Il Vesuvio imbiancato

Maltempo, temperature rigide, pioggia, frane e incidenti

(CFN) NAPOLI – Il maltempo imperversa sulla Campania con pioggia e temperature a picco. Questa notte il termomentro a Napoli a toccato i 4 gradi, in alcune zone si è sfiorati lo zero. La cima del Vesuvio è imbiancata. In mattinata, sulle zone costiere, schiarite si sono alternate alla pioggia.
Molte le chiamante ai Vigili del Fuoco che sono dovuti intervenire già nella giornata di ieri per piccole frane ed insidiosi smottamenti. Per l’asfalto viscido un’auto ha sfondato il guardrail sull’Anas all’altezza di Licola finendo nel fossato laterale per il deflusso delle acque. Il giovane ventisettenne puteolano alla guida dell’autovettura è stato trasportato in ospedale in condizioni abbastanza gravi ma non dovrebbe essere in pericolo di vita. Illesa la ragazza che siedeva alla sua destra.
Dalla sala operativa regionale di Protezione Civile ieri, l’avviso del perdurare delle condizioni di maltempo e il differimento dell’allarme meteo fino alle 20 di questa sera con l’avvertenza indirizzata in particolare agli Enti locali: “Si raccomanda alle autorità competenti – si legge in una nota – di mantenere in essere tutte le misure atte a contrastare il dissesto idrogeologico ed idraulico e a proseguire la verifica delle strutture esposte ai venti e al moto ondoso.”.(CFN)