Flash News

Mandragora: “Onorato di allenare la Puteolana, dobbiamo subito rialzarci”
Il presidente Di Marino, il neo tecnico Mandragora, il preparatore atletico Bosso e il presidente Simeoli, oggi al "Simpatia" di Pianura

Mandragora: “Onorato di allenare la Puteolana, dobbiamo subito rialzarci”

(CFN) POZZUOLI – Bruno Mandragora questo pomeriggio al “Simpatia” di Pianura ha fatto conoscenza con la squadra e ha sostenuto il primo allenamento in vista della gara di domenica prossima in casa del Gladiator.

L’allenatore ex Turris e Ischia sarà accompagnato nel suo lavoro dal professor Vincenzo Bosso, ex Napoli, che sarà il preparatore atletico dei granata. Ancora da decidere, invece, se come preparatore dei portieri resterà D’Ambrosio.

“Sono entusiasta di allenare la Puteolana una piazza molto affascinante che mi mancava nella mia carriera di tecnico – ha affermato Mandragora -. Ho accettato di allenarla perchè sono rimasto molto colpito dall’entusiasmo del presidente Nicola Simeoli. Ho trovato un gruppo pronto grazie al lavoro maniacale e all’esperienza del mio amico Enzo Potenza.  La classifica non ci sorride e senza mezzi termini ho detto alla squadra che dobbiamo subito rialzarci e uscire al più presto dalla zona play out. L’anno scorso ho salvato l’Hyria Nola in una situazione molto più difficile. Ma c’è da dire che il nostro girone è molto livellato sia nelle posizioni di vertice che in quelle di coda. Abbiamo una rosa competitiva con elementi validi che devo solo ricredere in loro stessi. Quest’anno ho visto la Puteolana solo una volta nella sfida con la Turris in casa ma non mi sento di darne un giudizio. Dopo averci lavorato in questi giorni riferirò alla società la quale mi ha già ribadito che se occorrerà tornare sul mercato per rafforzarci è pronta per accontentarmi”.

Infine, giovedì pomeriggio amichevole con la juniores di Galdo al “Conte” di Arco Felice. “Il manto erboso del Conte è molto simile a quello dove andremo a giocare domenica. E, poi, questo stadio mi porta bene: qui ci ho vinto un titolo di serie D nel 2007 con la Neapolis”. (CFN Sport)