Medaglia di bronzo per il puteolano Cautiero agli Internazionali di nuoto a Taranto, oggi tocca a Spadaro
Mario Cautiero, terzo posto nei 100 farfalla per il nuotatore di Pozzuoli

Medaglia di bronzo per il puteolano Cautiero agli Internazionali di nuoto a Taranto, oggi tocca a Spadaro

(CFN) TARANTO – Il nuotatore puteolano Mario Cautiero si è classificato questa sera al 3° posto nella finale dei 100 farfalla categoria Assoluti maschile agli Internazionali di Nuoto “Meridiana Cup” in programma alla Piscina Meridiana a Taranto in questo week end. Batteria da brividi con i blocchi composti, dalla corsia 1 alla corsia 8, da Nicolò Capurso (Payton Bari), Marco Abate (FIMCO Sport), Mario Cautiero (SC Flegreo), Evgeny Korotyshkin (ADN Swim Project), Sergey Fesikov (ADN Swim Project), Andrey Govorov (ADN Swim Project), Antonio Luca D’Alema (Amatori Matera) e domenico Francesco Menga (CUS Bari). A trionfare è stato Korothyshkin con un tempo di 52’11”, ben distante dal tempo di iscrizione di 49’43” con cui l’attuale campione mondiale della staffetta 4×100 misti si è presentato a Taranto. E’ bastato, però, ad avere la meglio su Andrey Govorov (52’93”) e Mario Cautiero (54’03”).

Lucio Spadaro, il velocista del Flegreo gareggerà questa domenica

Lucio Spadaro, il velocista del Flegreo gareggerà questa domenica

Questa domenica sarà la volta del velocista puteolano e della nazionale Lucio Spadaro che gareggerà nelle sue discipline. Sono 600 i nuotatori in gara categoria assoluti e esordienti A. Puglia, Basilicata, Campania, Abruzzo, Molise, le regioni di provenienza. Nomi di fama internazionale. Atleti della A.D.N Swim project di Andrea Di Nino. Evgeny Korothyskin(Russia) vice campione olimpico, primatista del mondo in vasca corta, già campione mondiale ed europeo nei 100 delfino. Sergey Fesikov (Russia) bronzo 4×100 stile libero olimpiadi di Londra, già campione europeo nei 100 stile libero in vasca corta, già primatista del mondo nei 100 misti. Mikhal Polischuch (Russia) argento 4×200 stile libero alle Olimpiadi di Pechino 2008, già campione del mondo 4×200 stile libero V50 e argento mondiale Roma 2009 4×200 stile libero. Andrey Govorov (Ucraina) vice campione del mondo nei 50 delfino ai campionati mondiali V25 Dubai 2010, vincitore dell’ultima edizione delle Universiadi 2013 a Kazan nei 50 delfino e più volte premiato agli europei in V25. A sfoderare la bandiera della Germania, ci penserà Steffen Deibler con il suo record del mondo nei 50 farfalla e, per quella italiana, come detto il velocista puteolano Lucio Spadaro. (CFN Sport)