MILISCOLA/ Blitz della capitaneria, liberati 700 mq di spiaggia e sequestrati 80 lettini e ombrelloni|FOTO

MILISCOLA/ Blitz della capitaneria, liberati 700 mq di spiaggia e sequestrati 80 lettini e ombrelloni|FOTO

(CFN) BACOLI – Nell’ambito dei controlli della Guardia Costiera di Baia e Monte di Procida nell’attività di vigilanza sul Demanio Marittimo è stata svolta un operazione congiunta di polizia giudiziaria, in località Miliscola sull’arenile libero a confine tra i Comuni di Bacoli e Monte di Procida.

IL BLITZ Ieri alle prime ore del mattino, gli uomini dell’Ufficio Locale Marittimo di Baia in collaborazione con la Delegazione di Spiaggia di Monte di Procida condotti dal superiore Ufficio Circondariale Marittimo di Pozzuoli nella persona del Comandante Tenente di Vascello Cosimo Pichierri, al termine di un’attività di intelligence, hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Napoli una persona e sequestrato in località Miliscola un numero considerevoli di arredi balneari, circa 80 tra lettini, ombrelloni e sdraio, che occupavano stabilmente ed illecitamente spazio di demanio marittimo sottratto alla libera fruizione, al fine di ricavarne profitto con l’affitto giornaliero degli stessi. L’operazione ha permesso di liberare dall’occupazione abusiva circa 700 metri quadri di arenile libero in località Miliscola tra i comuni di Bacoli e Monte di Procida, restituendole ai cittadini. (CFN)