MISENO/ Via Dragonara, di notte è terra di nessuno: parcheggio selvaggio e musica ad alto volume fino alle 3

MISENO/ Via Dragonara, di notte è terra di nessuno: parcheggio selvaggio e musica ad alto volume fino alle 3

(CFN) BACOLI – Una città nella morsa dell’inciviltà. Appena arriva l’estate Bacoli diventa un vero e proprio coprifuoco. Nei week end bloccata dal traffico delle persone che vanno verso i lidi di Miseno. Ma anche nel corso della settimana e soprattutto di notte la situazione sta iniziando a degenerare soprattutto nella zona dei bar e dei lidi a Miseno. Controlli di Polizia Municipale e forze dell’ordine praticamente inesistenti, dopo le ore 21 e così la zona diventa terra di nessuno. Ore 23,30 siamo in via Dragonara: auto parcheggiate ovunque. Anche sotto i cartelli di divieto di sosta e fermata, di traverso e in doppia fila. Gente in mezzo alla strada incurante che devono passare le auto. “Ho impiegato venti minuti per fare via Dragonara e arrivare a casa ieri sera dopo una giornata di lavoro, ma dove sono le istituzioni? Dove sono le forze dell’ordine?“, ha dichiarato il signor Enrico. Sono esasperati i residenti di Miseno e stanno pensando di agire in maniera drastica con esposti e denunce. E proprio a dimostrazione che la zona è diventata terra di nessuno, c’è la musica ad alto volume fino alle 3 di notte e siamo solo al principio della settimana. Notti insonni per i residenti che si sentono lasciati soli e allo sbando. (CFN)